Non crollare senza accorgersene

Non crollare senza accorgersene – Non in una volta, ma di continuo, andiamo sbriciolandoci nel nostro valore e nella nostra grandezza; è la piccola vegetazione che attecchisce tra tutte le cose e riesce ad attaccarsi ovunque, a rovinare ciò che in noi è grande, – l’inosservata miseria di ogni giorno e di ogni ora del nostro ambiente, le mille tenue radici di questa o quella piccola e timida sensazione che spunta dal nostro vicinato, dal nostro ufficio , dalla nostra società, dalla suddivisione della nostra giornata. Se non facciamo attenzione a questa piccola malerba, inavvertitamente crolliamo per causa sua! – E se proprio volete crollare, allora fatelo piuttosto in una sola volta e all’improvviso: in tal caso forse di voi resteranno nobili rovine ! E non, come ora c’è da temere, dei monticelli di talpe!
E su quelli: erba e malerba, le piccole vittoriose, umili come prima, e troppo miserabili perfino per trionfare!

Crediti
 Friedrich Nietzsche
 Aurora
 Pinterest • Antonio López García  • 




Quotes per Friedrich Nietzsche

Non attribuiamo particolare valore al possesso di una virtù finché non ne notiamo la totale mancanza nel nostro avversario.

Quando la donna ha delle virtù maschili, non si sa come regolarsi; quando non ha affatto virtù maschili, è lei che non sa come contenersi, è lei che si salva.

La più nobile specie di bellezza è quella che non trascina a un tratto, che non scatena assalti tempestosi e inebrianti (una tale bellezza suscita facilmente nausea), ma che si insinua lentamente, che quasi inavvertitamente si porta via con sé e che un giorno ci si ritrova davanti in sogno, ma che alla fine, dopo aver a lungo con modestia giaciuto nel nostro cuore, si impossessa completamente di noi e ci riempie gli occhi di lacrime e il cuore di nostalgia.  Umano, troppo umano

Chi non sa trovare la strada per il proprio ideale, vive con maggiore noncuranza e sfrontatezza dell'uomo senza ideali.

Anche il concubinato è stato corrotto: - dal matrimonio.