⋯ Anke Merzbach ⋯

Si vorrebbe che lo fosse. Ma l’amore lo si può trasformare, ignorare, confondere, ma non estirparlo da dentro di sé. So per esperienza che i poeti hanno ragione: l’amore è eterno.

Crediti
 • Edward Morgan Forster •
 • Pinterest • Anke Merzbach  •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ La morte e la ragazzaL’amore è eterno
118% Edward Morgan ForsterPoesieSchiele Art
Non è possibile amarsi e separarsi. Si vorrebbe che fosse possibile. Si può trasformare l’amore, ignorarlo, sprecarlo, ma non si può estirparlo dall’anima. Lo so per esperienza che i poeti hanno ragione: l’amore è eterno.
⋯  ⋯Processo di idealizzazione e trasfigurazione
54% Aldo CarotenutoPercorsi
Quel che innanzi tutto si presenta all’attenzione di chi guarda l’immagine femminile che Dante ha tratteggiato, è il ritratto di una donna dallo spessore psicologico intenso e complesso. Francesca è in un certo senso l’anti-Beatrice, una tipologia femmini⋯
⋯ Antonio Canova ⋯La fissazione del rischio è per sempre?
53% Alain BadiouPercorsi
Tutti sanno che decidere la fine di un amore è sempre un disastro, quali che siano le ottime ragioni che si mettono avanti. Sappiamo dunque intimamente che se l’amore è sempre l'”Io ti amo”, allo stesso modo è “Io ti amo per sempre”. Non abbiamo paura del⋯
 ⋯ La ragione ci ha fatto dimenticare le favole
43% Percorsi
La soluzione ai problemi umani non può venire dalla ragione, perché proprio la ragione è all’origine di gran parte di quei problemi. La ragione è dietro all’efficienza che sta progressivamente disumanizzando le nostre vite e distruggendo la terra da cui d⋯
Dante Gabriel RossettiAmore puro e autentico
42% PercorsiRené Girard
Un esempio straordinario di desiderio mimetico si trova nel quinto canto dell’Inferno di Dante – nell’episodio di Paolo e Francesca. Come sappiamo, è Francesca a raccontare la storia del loro innamoramento. Francesca è la sposa del fratello di Paolo e ini⋯
⋯ Josephine Sacabo ⋯Ascolto il mio suono, vedo me stesso
31% PercorsiYorgos Thèmelis
Sarò la canzone che ho cantato e fuggirò. Come un suono perduto in mezzo ai suoni, ciò che ho detto, ho fatto, ho disperso, la luce che ho visto, il buio che ho abbracciato. Un pugno di terra, una nuvola di polvere. Sarò sete nella sete, assetato brucerò ⋯