Egon Schiele ⋯ Paintings during a preview of the exhibition

Ci sono persone che, non si comprende bene per quale motivo, cercano di avere un controllo su di te. Tentano di metterti il cosiddetto “bastone tra le ruote“, anche quando il vantaggio che ne deriva è minimo. Sono convinte in maniera assurda che esista solo un modo di fare le cose: il loro. Può darsi che anche tu abbia cercato qualche volta di imporre il tuo modo di vedere, “fà come ti dico io, fidati“. Lo so, la tentazione è grande, specie quando si fa in buona fede, ed io non posso escludermi da ciò. Ma il ragionamento che ti fa sviare da questa cosa è semplice: basta pensare che non esiste un essere umano uguale ad un altro. Tutto il nostro vissuto, ogni singola emozione registrata, la NOSTRA verità è differente in modo abissale da quella di chiunque altro. Ogni volta che pensiamo, facciamo riferimento in pochi istanti ad un’intera vita; abbiamo un flusso di pensieri che è qualcosa di impressionante e quello che proviamo è solo nostro. Dunque non ci si può persuadere dell’idea di dire agli altri cosa devono o non devono fare, sarebbe come dire a cosa devono o non devo pensare; Sarebbe come pensare che la persona di fronte sia uno specchio, una sorta di alter-ego, la “nostra” parte sbagliata da educare. L’hai mai considerato in questo modo? Un po’ improbabile ed assurdo vero? Piuttosto allora, se davvero si ha voglia di trasmettere qualcosa (e sottolineo trasmettere, perché di questo si tratta), credo si debba prima cercare di capire, o per lo meno avvicinarsi alla linea di pensiero dell’altro senza la minima imposizione, altrimenti risulterebbe tutto vano, che in realtà non puoi imporre proprio niente, soprattutto i pensieri! Se non si riesce a fare a meno di mettere il bastone tra le ruote significa che c’è qualcosa che non va in noi, che c’è da riguardare il nostro intimo, non quello dell’altro.

Crediti
 • Alessandro Tozzo •
 • SchieleArt • AFP Photo Paintings during a preview of the exhibition • Vienna 1900 •

Similari
Renato Guttuso ⋯ Bastone tra le ruote
158% Alessandro TozzoPolitica
Ci sono persone che, non si comprende bene per quale motivo, cercano di avere un controllo su di te. Tentano di metterti il cosiddetto “bastone tra le ruote”, anche quando il vantaggio che ne deriva è minimo. Sono convinte in maniera assurda che esista sol⋯
 ⋯ Il bastone tra le ruote
158% Alessandro TozzoPercorsi
Ci sono persone che, non si comprende bene per quale motivo, cercano di avere un controllo su di te. Tentano di metterti il cosiddetto bastone tra le ruote, anche quando il vantaggio che ne deriva è minimo. Sono convinte in maniera assurda che esista solo⋯
Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
57% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso “Il piacere del testo” analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a “leggere fino a farsi del male! F⋯
Egon Schiele ⋯ Self-PortraitIl mio discorso su Amore
55% FilosofiaPlatoneSchiele Art
Ciascuno di noi è dunque come un contrassegno d’uomo, tagliato com’è, a somiglianza delle sogliole, da uno in due; e cerca quindi sempre il contrassegno a lui corrispondente. Ora, tutti quegli uomini che sono frazione del sesso comune, quello che allora s⋯
Egon Schiele ⋯ Valorizza quello che puoi dare
40% AnonimoSchiele Art
Umano, vedo che stai piangendo perché è arrivato il mio momento. Non piangere, per favore, ti voglio spiegare alcune cose. Tu sei triste perché me ne sono andato, ma io invece sono felice perché ti ho conosciuto. Quanti come me ogni giorno muoiono senza a⋯
Egon Schiele ⋯ Portrait of the PainterNessuno mostrerà di volere qualcos’altro
39% FilosofiaPlatoneSchiele Art
E così evidentemente sin da quei tempi lontani in noi uomini è innato il desiderio d’amore gli uni per gli altri, per riformare l’unità della nostra antica natura, facendo di due esseri uno solo: così potrà guarire la natura dell’uomo. Dunque ciascuno di ⋯