Non ho timore della competizione
Sono stufa di tutti questi ego, ego, ego. Del mio e di quello di tutti gli altri. Sono stufa della gente che vuol arrivare da qualche parte, fare qualcosa di notevole eccetera, essere un tipo interessante. È disgustoso, disgustoso e basta. Me ne infischio di quello che dicono. […] Non ho timore della competizione. È proprio il contrario, non lo capisci? Ho paura di volerla la competizione, è questo che mi terrorizza. Per questo ho piantato il corso di teatro, perché sono terribilmente disposta ad accettare le valutazioni degli altri. È proprio perché mi piace sentirmi applaudire e acclamare, vuol dire che c’è qualcosa che non va. Me ne vergogno. Ne sono stufa. Sono stufa di non avere il coraggio di essere nessuno e basta. Sono stufa di me e di tutti quelli che vogliono fare colpo, in un modo o nell’altro.

Crediti
 Jerome David Salinger
 Franny e Zooey
 Pinterest •   • 




Quotes per Jerome David Salinger

A chi precipita non è permesso di accorgersi né di sentirsi quando tocca il fondo. Continua soltanto a precipitare giù. Questa bella combinazione è destinata agli uomini che, in un momento o nell'altro della loro vita, hanno cercato qualcosa che il loro ambiente non poteva dargli. O che loro pensavano che il loro ambiente non potesse dargli. Sicché hanno smesso di cercare. Hanno smesso prima ancora di avere veramente cominciato.  Il giovane Holden

Molti uomini sono stati preoccupati moralmente e spiritualmente tanto quanto lo sei tu ora. Fortunatamente, alcuni di loro hanno annotato i loro errori. Imparerai da loro - se lo desideri. Così come un giorno, se hai qualcosa da offrire, qualcuno imparerà qualcosa da te. È un ottimo accordo reciproco. E non è educazione. È storia. È poesia.