⋯
Mi fanno sorridere le donne quando dicono “lo voglio lasciare perché non lo amo più“. Se dicono così vuol dire solo che si erano incantate a vedere occhi azzurri, non hanno amato davvero. Oggi le coppie non sono più amiche, non riescono ad essere più complici. Per questo quasi più nessuno riesce ad avere lunghe relazioni: io e Tiziano siamo stati molto lontani, da adulti, anche perché da giovani abbiamo riempito un bel serbatoio d’amore. Ci siamo conosciuti che avevamo 18 anni, era l’estate dopo la maturità.

Crediti
 • Angela Terzani •
 • Pinterest •   •  •

Similari
 ⋯ Le cinque cose reali di una vita
91% Alessandro D’AveniaPercorsi
Cinque sono le cose che un uomo rimpiange quando sta per morire. E non sono mai quelle che consideriamo importanti durante la vita. Non saranno i viaggi confinati nelle vetrine delle agenzie che rimpiangeremo, e neanche una macchina nuova, una donna o un ⋯
 ⋯ Edward Okun ⋯ Forza opposta
38% PercorsiRobert Musil
Negli anni della maturità pochi uomini sanno, in fondo, come son giunti a se stessi, ai propri piaceri, alla propria concezione del mondo, alla propria moglie, al proprio carattere e mestiere e loro conseguenze, ma sentono di non poter più cambiare di mol⋯
  ⋯ Roma Town Site
34% PercorsiUldio Calatonaca
Roma, lo dico subito, nell’ultima trentina d’anni è cambiata poco o nulla; o meglio lo ha fatto un po’ in male e un po’ anche in bene. Io, romano che trenta anni fa era ventenne, non capisco cosa è davvero peggiorato: mondezza trasporti sanità delinquenza⋯
 ⋯ Il Tempo Degli Assassini
33% Gennaro De FalcoPercorsi
Ecco il tempo degli Assassini” è il rintocco che chiude “Mattinata d’ebbrezza” nelle “Illuminazioni” di Rimbaud. Ed è la frase che intitola, con un apolivalenza di significati, della quale Rimbaud è solo in parte responsabile, questo saggio scritto da Mil⋯
 ⋯ La più bella delle belle
32% Beatrice MonroyPercorsi
Madre, con l’olio profumato ho dato agio al tuo dolore di spezzarsi. Le mie dita hanno percorso il tuo corpo mentre i tuoi occhi di bambina, fissavano esterrefatti il buio in cui tra poco sarebbero stati costretti a calare. Poi ho spogliato, ti ho strofin⋯
 ⋯Panta Rei
31% AnonimoPercorsi
Diceva Eraclito, più di duemila anni fa, che non ci si bagna mai due volte nella stessa acqua di un fiume. Dicevano i Greci, sempre più di duemila anni fa, che l’adunaton, l’impossibile per eccellenza, è che ciò che è avvenuto possa non essere avvenuto. O⋯