Autoritratto in posizione accucciata

Non perdere la pazienza, anche se può sembrare impossibile, è già pazienza.


Crediti
 • Anonimo •
 • Proverbio giapponese •
 • SchieleArt •  Autoritratto in posizione accucciata • 1913 •

Similari
Egon Schiele ⋯ La pazienza porta l’esperienza
216% Egon SchieleSchiele Art
La passività o la pazienza eccessiva finiscono nel ridicolo come l’impazienza; la pazienza della pecora, contrassegnata anzitutto dalla placidità nel sangue. La malinconia porta la pazienza, la pazienza porta l’esperienza, l’esperienza porta la speranza e⋯
Egon Schiele ⋯ Destinazione virtuosa
141% Egon SchieleSchiele Art
La malinconia porta la pazienza, la pazienza porta l’esperienza, l’esperienza porta la speranza e la speranza non si può distruggere. (…) Sopportare per sopportare è una cupa follia; la normale pazienza è per lo più mancanza di sensibilità, pigrizia e cod⋯
Egon Schiele ⋯ La facoltà di patire
91% Giacomo LeopardiSchiele Art
Spessissimo noi, come un malato, un convalescente, che si cura, un povero che si procaccia il vitto con gran fatica, usando una infinita pazienza per solo conservarci la vita, non facciamo altro che patire infinitamente per conservarci, per non perdere, l⋯
Egon Schiele ⋯ L’uomo cerca di perdersi
83% José Bergamín GutiérrezSchiele Art
Giochiamo a perderci, da bambini. Giochiamo a perderci per tutta la vita. L’uomo conserva, nel suo essere più profondo, quest’ansia pura di eterno smarrimento. L’uomo gioca perché giocando perde; o può perdere qualcosa, e può perdere col gioco qualcosa di⋯
Egon Schiele ⋯ The coupleQuel che più conta
76% PoesieRudyard KiplingSchiele Art
Se saprai mantenere la testa quando tutti intorno a te la perdono, e te ne fanno colpa. Se saprai avere fiducia in te stesso quando tutti ne dubitano, tenendo però considerazione anche del loro dubbio. Se saprai aspettare senza stancarti di aspettare, O e⋯
Egon Schiele ⋯ ErlösungPazienza
74% Arthur SchopenhauerFilosofiaSchiele Art
Intanto, per imparare a sopportare gli uomini, si eserciti la propria pazienza su oggetti inanimati che per una necessità meccanica o comunque fisica si oppongano ostinatamente al nostro agire: se ne incontrano ogni giorno. Si impari poi a trasferire la p⋯