Non sono eruditi

Sarebbero esploratori ai quali per primi la natura s’avvicina e mostra, perché si trasmetta ai contemporanei.
Artisti che avvertono facilmente la grande luce vibrante, il calore, il respiro degli esseri viventi, l’arrivo e la scomparsa.
Suppongono la somiglianza delle piante con gli animali e degli animali con l’uomo, e la somiglianza dell’uomo con Dio.
Non sono eruditi, che per ambizione divorano libri, sono sé.
Religione è per loro grado di percezione.
Mai compiranno gesti esteriori, o andranno in case di preghiera ad ascoltare, mai proveranno lì raccoglimento.
No, fuori nella violenta bufera d’autunno o alti sulle rupi dove per loro sono pregiati fiori, possono intuire Dio.
Dolore, riescono a superare esteriormente dentro però rode ed affligge inquietante.
Sono persone squisite frutti della madre terra, i più amabili.
Sono facilmente eccitabili e parlano lingua propria.

Crediti
 • Egon Schiele •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Della virtù che rimpiccolisce
71% ArticoliFriedrich NietzscheSchiele Art
Zarathustra fu di nuovo sulla terra ferma, non corse subito alla sua montagna e alla sua grotta, ma fece molte strade e domande e si informò di questo e di quello, così che diceva a se stesso scherzando: ‹‹Ecco un fiume, che per mille curve rifluisce alla⋯
Egon Schiele ⋯ Questo mondo è il loro paradiso
56% Egon SchieleSchiele Art
Gli artisti colgono abili la grande luce vibrante, il calore, il respiro degli esseri viventi, quel che appare e scompare. Intuiscono la somiglianza delle piante con gli animali, e degli animali con l’uomo, e la somiglianza dell’uomo con Dio. La religione⋯
Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
55% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso “Il piacere del testo” analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a “leggere fino a farsi del male! F⋯
Egon Schiele ⋯ Il verme
54% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Rendiamo grazie per la nostra povertà, disse il tipo vestito di stracci. Lo vidi con quest’occhio: vagava per un paese di case piatte, fatte di cemento e mattoni, fra Messico e Stati Uniti. Rendiamo grazie per la nostra violenza, disse, anche se sterile c⋯
Egon Schiele ⋯ Seated female nudeSono certo che le case cerchino di parlare
50% Julio CortázarSchiele Art
Mi rimangono le case in cui sono stato felice, dove ho assistito alla bellezza, alla bontà, dove ho vissuto pienamente. Guardo la fisionomia delle abitazioni come se fossero volti, torno a esse con l’immaginazione, salgo scale, apro porte e contemplo quad⋯
Egon Schiele ⋯ Self-PortraitIl mio discorso su Amore
47% FilosofiaPlatoneSchiele Art
Ciascuno di noi è dunque come un contrassegno d’uomo, tagliato com’è, a somiglianza delle sogliole, da uno in due; e cerca quindi sempre il contrassegno a lui corrispondente. Ora, tutti quegli uomini che sono frazione del sesso comune, quello che allora s⋯