Egon Schiele ⋯

Il mio animo che sfiderebbe l’oceano in tempesta muore ora in un bicchiere di dormigliosa acqua.


Crediti
 • Carlo Dossi •
 • Note Azzurre •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Ognuno di noi è una goccia d’acqua
135% Raimon PanikkarSchiele Art
Ognuno di noi è una goccia d’acqua. Quest’acqua a un certo momento o evapora nel nulla o cade nel mare… Quando noi moriamo cosa capita alla mia goccia d’acqua? Dipende da chi sono io: la goccia d’acqua o l’acqua della goccia? Se sono la goccia d’acqua, ⋯
Egon Schiele ⋯ Tutto sta aspettando dentro di voi
88% Schiele ArtShri Mataji Nirmala Devi
Specie in Occidente sentirsi tristi e avviliti è molto di moda. Ci sono sofferenze di chi non ha sofferenza. Invece è importante… che abbiate gioia. Dentro il cuore. È come un oceano! È come un oceano che è li incessantemente, per darvi così profondi palp⋯
Egon Schiele ⋯ Akt selfLe onde sono innumerevoli
87% Elias CanettiSchiele Art
Il mare è molteplice, è in movimento, ha una sua profonda coesione. La sua molteplicità è nelle onde: molteplici onde lo costituiscono. Le onde sono innumerevoli; chi si trova sul mare è circondato da esse per ogni dove. L’omogeneità del loro movimento no⋯
⋯ Josephine Sacabo ⋯Scomparire in tempesta
81% AforismiClaude Lévi-StraussSocietà
L’uomo che muore si tramuta in giaguaro, la donna che muore con la tempesta se ne va con la tempesta scompare.
Egon Schiele ⋯ Draft of a group portraitChi fa figli accetta la vita
76% Cesare PaveseLibriSchiele Art
– Non per sapere i fatti tuoi, – disse guardandomi, – ma se tu ti sposassi, vorresti fare dei figli? – Tu ne hai fatti? – dissi ridendo. – La gente si sposa per questo. Ma lei non rise. – Chi fa figli, – disse fissando il bicchiere, – accetta la vita. Tu ⋯
Egon Schiele ⋯ Né crudo né cotto
70% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Come chi fruga in un braciere spento. Come chi smuove i carboni e ricorda. La Tempesta di Shakespeare, però una pioggia senza fine. Come chi osserva un braciere che esala gas tossici in una grande stanza vuota. Anche se, forse, la grandezza della stanza s⋯