Nudo femminile reclinato con calze
Il dipinto Reclining Female Nude with Stockings di Egon Schiele del 1912 rappresenta una figura femminile in posa distesa, nuda e con calze nere, delineata con precisione attraverso l’utilizzo di matita su carta. Schiele, noto per la sua intensa esplorazione del corpo umano, crea un’immagine altamente stilizzata ma allo stesso tempo realistica, in cui la donna appare inquietante e vulnerabile.

La figura femminile rappresentata nella sua nudità e nella sua posa, evoca una sensazione di vulnerabilità e di esibizionismo. Il corpo della modella è disegnato con grande attenzione ai dettagli, e le linee forti e spezzate rendono il contorno della figura ancora più marcato e angoloso, creando una forte tensione nella rappresentazione. L’attenzione di Schiele è rivolta in particolare alla zona pelvica, che risulta estremamente accentuata e esagerata, a sottolineare l’erotismo della scena.

Il fatto che la modella sia rappresentata con calze nere, aggiunge ulteriore tensione e complessità all’opera. Le calze non coprono solo le gambe della donna, ma le avvolgono e le definiscono, rendendo la figura ancora più erotizzata. Lo sguardo della modella non è diretto verso l’osservatore, ma sembra rivolto verso l’interno, come se volesse riflettere sul proprio stato di esposizione.

Schiele utilizza linee forti e spezzate per definire il contorno del corpo della modella, creando una forte tensione nella rappresentazione. Inoltre, utilizza anche sfumature di grigio e tonalità scure per definire i dettagli del corpo della modella e dare volume alla figura. Questa tecnica esalta la nudità della figura e ne sottolinea la vulnerabilità, mettendo in risalto le ossa e le giunture, ma anche i particolari del viso, come gli occhi e i capelli.

L’opera Reclining Female Nude with Stockings è un esempio emblematico dello stile di Schiele, caratterizzato da un uso innovativo delle linee e delle forme per rappresentare il corpo umano in modo intenso e provocatorio. In questo lavoro, Schiele mette in mostra le sue capacità tecniche come disegnatore, creando un’opera d’arte che esplora la bellezza e la vulnerabilità del corpo femminile in modo originale e provocatorio.

Crediti
 Joe Conta
 Disegni di Schiele
 SchieleArt •  Reclining Female Nude with Stockings • 




Quotes casuali

Se i furfanti sapessero quanto si guadagna ad essere onesti, sarebbero onesti per furfanteria.Molière
Le città possono pensarsi senza Dio o anche contro Dio, per le montagne è più difficile, persino un pensiero ateo si colora di sfumature mistico/religiose.Giovanni Lindo Ferretti
L'Italia profonda
Ciò che non si può dire si può scrivere.
La scrittura è un atto silenzioso.
Un lavoro che dalla testa confluisce nelle mani.
La bocca viene tralasciata....
Più parole possiamo prenderci, più siamo liberi.
Herta Müller