Occupati di te stesso
Bisognerà pur ricordarsi che se chiami a casa tua un filosofo, che sia degno di questo nome (ma qui sta il punto), ti sei messo in casa un insetto fastidioso che di mestiere punge, e non un qualche servitore del potere. Il tafano inquina l’aria che tira.
In una delle sue ultime interviste, alla domanda “Pensa che la filosofia abbia il compito di avvertire dei pericoli del potere?
Foucault rispondeva:
Questo compito è sempre stato una grande funzione della filosofia. Nel suo versante critico – intendo critico in senso lato – la filosofia è proprio ciò che rimette in discussione tutti i fenomeni di dominio, a qualunque livello e in qualunque forma essi si presentino – politici, economici, sessuali e istituzionali.
Questa funzione critica della filosofia deriva, fino a un certo punto, dall’imperativo socratico: Occupati di te stesso, cioè ‘fonda te stesso in libertà, attraverso la padronanza di te’.
, “”.