Oracolo di Delfi
Ti avverto, chiunque tu sia.
Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura,
se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi
non potrai trovarlo nemmeno fuori.
Se ignori le meraviglie della tua casa,
Come pretendi di trovare altre meraviglie?
In te si trova occulto il Tesoro degli Dei.
Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei.

Crediti
 • Wikipedia •
 • Pinterest •   •  •

Similari
 ⋯ Il Codice di Hammurabi
246% ArticoliStorieWikipedia
Quando Anu il Sublime, Re dell’Anunaki, e Bel, il signore di Cielo e terra, che stabilirono la sorte del paese, assegnarono a Marduk, il pantocratore figlio di Ea, Dio della giustizia, il dominio su ogni uomo sulla faccia della terra, e lo resero grande f⋯

 ⋯ Il mistero delle cose, dov’è?
60% Fernando PessoaPoesie
Dov’è che non appare per lo meno a mostraci che è mistero? Che cosa ne sa il fiume e che cosa ne sa l’alberi e io, che non sono più di loro, che cosa ne so? Ogni volta che guardo le cose e penso a ciò che gli uomini pensano di esse, rido come un ruscello ⋯

⋯  ⋯Biografia di Georg Wilhelm Friedrich Hegel
56% BiografieWikipedia
Dopo aver compiuto gli studi ginnasiali nella sua città, entrò nel 1788 nello Stift di Tubinga, una sorta di seminario protestante, dove ebbe come condiscepoli Schelling e Hölderlin, con i quali strinse una viva amicizia e condivise gli entusiasmi per la ⋯

JuliArtEssere, apparire, essere
38% AnonimoPoesie
Essere, apparire, essere. Sono apparenza, ma anche sostanza. Sono forma, follia e ragione. Sono specchio e riflesso. E tu rifletti? Mi vedi statico? Fissami, mi sto muovendo. Posso mutare la realtà. Ed ora? Vedi me o l’immagine di me che ti sei costruito?⋯

Egon Schiele ⋯ La visita al convalescente
35% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
È il 1976 e la Rivoluzione è stata sconfitta ma noi ancora non lo sappiamo. Abbiamo 22, 23 anni. Io e Mario Santiago camminiamo lungo una strada in bianco e nero. Alla fine della strada, in un palazzo che sembra uscito da un film degli anni Cinquanta c’è ⋯

⋯ Collage di Prévert ⋯La paglia della miseria
34% Jacques PrévertPoesie
Padre nostro che sei nei cieli Restaci pure Quanto a noi resteremo sulla terra Che a volte è cosi bella Con tutti i suoi misteri di New York Seguiti dai misteri di Parigi Che valgon bene quello della Santa Trinità Con il suo piccolo canale dell’Ourcq E la⋯