Orfano

Essere vivente cui la morte ha tolto ogni possibilità di esprimere sentimenti di ingratitudine filiale. Tale sventura suscita particolare commiserazione in tutte le persone di buoni sentimenti. Da giovane l’orfano è in genere inviato in un istituto apposito, dove un rapido corso di geografia rudimentale provvede a insegnargli quale sia il suo posto nella società. Una volta apprese le arti dell’umiltà e del servilismo, l’orfano è lasciato libero di partire alla conquista del mondo, magari come lustrascarpe o sguattero

Crediti
 Ambroce Bierce
 Dizionario del diavolo
 SchieleArt •  Portrait of Ida Roessler • 1912




Quotes per Ambrose Bierce

mendace (aggettivo)  Malato di retorica.  Il dizionario del diavolo

riflessione (sostantivo femminile)  Processo mentale attraverso il quale raggiungiamo una visione più chiara del nostro rapporto con gli avvenimenti del passato e che ci mette in grado di evitare pericoli che non incontreremo mai più sul nostro cammino.  Il dizionario del diavolo

appetito (sostantivo maschile)  Un istinto saggiamente fornito dalla Provvidenza per risolvere i conflitti sociali.  Il dizionario del diavolo

disprezzo (sostantivo maschile)  Il sentimento che prova un uomo prudente nei confronti di un nemico in posizione troppo temibile per poter essere attaccato direttamente senza pericolo.  Il dizionario del diavolo

soldato (sostantivo maschile)  Questo signore si distingue per il bastone da maresciallo infilato nella giberna e per gli ostacoli che sbarrano la strada alle sue speranze.  Il dizionario del diavolo