Skip to main content

Sfumatura di supplica

Sfumatura di supplica
Se ognuno di noi confessasse il suo desiderio più segreto, direbbe: Voglio essere elogiato. Nessuno però lo ammette, poiché è meno disonorevole commettere un abominio che proclamare una debolezza così umiliante, nata da un sentimento di solitudine e di insicurezza.
Nessuno è sicuro ⋯