Ragazza bionda con calze verdi
Ho lasciato incompiute una quantità di cose. Ma questo è naturale. E, a proposito, val la pena di ricordare che in francese il passato si chiama imperfetto.

Crediti
 • Charles De Gaulle •
 • SchieleArt •  Ragazza bionda con calze verdi •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Dead City III (City on the Blue River)Parla Ipolit, un malato terminale di tisi
38% Fëdor DostoevskijSchiele Art
Evidentemente la mia convinzione che per due settimane non valga la pena di soffrire o abbandonarsi ad alcuna sensazione, ha avuto la meglio sulla mia natura e forse dirige tutti i miei sentimenti. Ma è proprio vero? È forse vero che la mia natura è stata⋯
 ⋯ Monologo di V
36% Alan MooreCelebriCinema
Alcuni vorranno toglierci la sicura, sospetto che in questo momento stiano strillando ordini al telefono e che presto arriveranno gli uomini armati. Perché? Perché, mentre il manganello può sostituire il dialogo, le parole non perderanno mai il loro poter⋯
Egon Schiele ⋯ Parole convenute
35% Lev Nikolàevič TolstòjSchiele Art
Gli uomini che ho conosciuto amano non tanto la possibilità di fare o non fare qualcosa, quanto la possibilità di dire, a proposito di svariati oggetti, delle parole convenute. Tali parole, considerate tra loro molto importanti, sono: mio, mia, miei, ed e⋯
Egon Schiele ⋯ Circostanze della vita
34% Elsa MoranteFrammentiSchiele Art
In queste notti di veglia, al posto dell’antica menzogna ho una nuova compagna: la memoria. Trascorro l’intera notte a ricordare eventi passati. Non soltanto il mio passato, e in particolare l’infanzia, e l’ultimo anno vissuto coi miei parenti, che ritrov⋯
Egon Schiele ⋯ Le ore belle nella vita di un poeta
32% Marcel ProustSchiele Art
È, oltre l’indifferente spettacolo della vita presente, ritrovare improvvisamente nel ricordo risuscitato del passato, il sentimento che lo animava, un incanto dell’immaginazione che ci lega definitivamente alla vita e ce la incorpora, come se il nostro p⋯
Egon Schiele ⋯Tempo imperfetto
29% AforismiFriedrich NietzscheSchiele Art
L’esistenza è in realtà un tempo imperfetto che non diventa mai un presente.