⋯ Egon Schiele ⋯

Perdere la fanciullezza è perdere tutto. È dubitare. È vedere le cose attraverso la nebbia fuorviante dei pregiudizi e dello scetticismo.


Crediti
 • Boris Pasternak •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Dubitare presuppone già la certezza
68% AforismiLudwig WittgensteinSchiele Art
Chi volesse dubitare di tutto, non arriverebbe neanche a dubitare. Lo stesso giuoco del dubitare presuppone già la certezza.
Egon Schiele ⋯ The Young MotherNon rimanere sempre identico
54% PlatoneSchiele Art
La natura mortale cerca per quanto le è possibile di essere sempre e di essere immortale. Ma può farlo solo in questo modo, attraverso la procreazione, perché lascia sempre dietro di sé, al posto del vecchio, qualcos’altro di nuovo. In effetti, anche nel ⋯
Egon Schiele ⋯ Il mondo comunista
54% Carl Gustav JungPsicologiaSchiele Art
Il mondo comunista, bisogna riconoscerlo, ha un grande mito (che noi chiamiamo un’illusione, nella vana speranza che il nostro superiore giudizio valga a farlo scomparire). Si tratta dell’antichissimo sogno archetipico di un’Età dell’Oro (o Paradiso), dov⋯
Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
49% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso “Il piacere del testo” analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a “leggere fino a farsi del male! F⋯
Egon Schiele ⋯ L’uomo cerca di perdersi
45% José Bergamín GutiérrezSchiele Art
Giochiamo a perderci, da bambini. Giochiamo a perderci per tutta la vita. L’uomo conserva, nel suo essere più profondo, quest’ansia pura di eterno smarrimento. L’uomo gioca perché giocando perde; o può perdere qualcosa, e può perdere col gioco qualcosa di⋯
Egon Schiele ⋯ Il sesso è difficile
43% Rainer Maria RilkeSchiele Art
Il sesso è difficile; è vero. Ma è il difficile che c’è stato affidato, quasi ogni cosa seria è difficile, e tutto è serio. Se solo riconoscete questo e muovendo dal vostro intimo, dalla vostra complessione e natura, dalla vostra esperienza e fanciullezza⋯