Egon Schiele ⋯
Una nostalgia che mormora sempre, in segreto, sotto il velo delle ore che passano, misurando la distanza tra ciò che è e ciò che manca. Una nostalgia contro cui ho sempre lottato cercando di colmare il vuoto con un gesto o una parola ma che, non appena mi illudevo di essere finalmente arrivato da qualche parte, tornava a chiamarmi da un finestrino oltre cui vedevo scorrere il paesaggio e perdersi di nuovo il mondo che avevo ritrovato.

Crediti
 • Enrico Palandri •
 • La via del ritorno •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Il caso Nietzsche
550% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Il mercantile
416% IneditiSergio Parilli
Magari è troppo presto, ma i sognatori, hanno sempre lo sguardo perso, sicuramente piacevole nei loro pensieri e sorridono… ma, anche se sono solo due righe con due soli sostantivi, l’emozione è sempre la stessa per il poeta. Siamo nel periodo di un’attra⋯
Sapere di non essere
394% IneditiSergio Parilli
Ho rivisto finalmente a Julián. Veniva da altri mondi non sconosciuti per lui, visto che è riuscito a tornare senza bussola. Non era tenuto a tornare, anche perché se stava bene dove era arrivato poteva restarci in eterno, visto che era previsto un viaggi⋯
Il suono di onde in uno specchio d’acqua
383% Eugenio BorgnaPsicologia
Così David Sylvian tratta la Nostalgia ed io a malapena avevo l’età della Ragione, nel senso che avevo ragione solo IO: figuriamoci quella del Giudizio!. Se tanto mi dà tanto, prima si Ragiona, poi si è Pratici ed infine si Giudica, Kantianamente parlando⋯
Ana era imprevedibile
199% FrammentiJulio Cortázar
Adesso che lo scrivo per altri tutto ciò potrebbe esser stato la roulette o l’ippodromo, ma quel che cercavo non era denaro, a un certo momento avevo cominciato a sentire, a decidere che un vetro del finestrino del metro poteva portarmi la risposta, l’inc⋯