Piena beatitudine
L’uomo non ottiene piena beatitudine
Prima che l’unità abbia ingoiato l’alterità.

Crediti
 • Angelus Silesius •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Crescent of Houses IIILa vita come amore
52% Schiele ArtUgo Spirito
Il dualismo comincia a determinarsi non appena cominciano a chiudersi nella loro astratta soggettività . Il rapporto tra i due diventa affatto estrinseco e perciò sentito come sofferenza e come limite. Il vero nocciolo del problema scaturisce, come si è v⋯
Egon Schiele ⋯ Pratiche olistiche degli antichi maestri
52% FilosofiaLao TzuSchiele Art
Le pratiche olistiche degli antichi maestri integrano scienza, arte, e personale sviluppo spirituale. Mente, corpo e spirito partecipano in modo uniforme. Essi includono: Yi Yau, la scienza di guarigione che incorpora diagnosi, l’agopuntura, la medicina a⋯
Egon Schiele ⋯ Affermare tutto e tutti
52% FilosofiaLao TzuSchiele Art
Volete liberarvi del mentale e dei nodi emotivi e diventare uno con il Tao? Se è così, ci sono due percorsi disponibili. Il primo è il percorso di accettazione. Affermare tutto e tutti. Liberamente ampliate la vostra buona volontà e la virtù in ogni direz⋯
Egon Schiele ⋯ Vangelo di Verità
52% AnonimoSchiele Art
Come l’ignoranza di una persona si dissolve da sola, nel momento in cui ella conosce. Come si dissolve l’oscurità nel momento in cui splende la luce, così la deficienza dispare nella perfezione. Da questo momento non appare più l’apparenza esterna: si dis⋯
Egon Schiele ⋯ Non prendersela con la sorte
46% Cesare PaveseSchiele Art
Il problema non è la durezza della sorte, poiché tutto quello che si desidera con bastante forza, si ottiene. Il problema è piuttosto che ciò che si ottiene disgusta. E allora non deve mai accadere di prendersela con la sorte, ma con il proprio desiderio.⋯
Egon Schiele ⋯ Caos di forme
43% Hermann HesseSchiele Art
Quando dunque un uomo arriva già a sdoppiare la pretesa unità dell’io è già quasi un genio, in ogni caso però un’eccezione rara e interessante. In realtà nessun io, nemmeno il più ingenuo, è un’unità, bensì un mondo molto vario, un piccolo cielo stellato,⋯