Poesia Malawi
Avevo fame e voi avete fondato un club a scopo umanitario e avete discusso della mia fame. Ve ne ringrazio.
Ero in prigione e voi siete entrati furtivamente in chiesa a pregare per la mia liberazione. Ve ne ringrazio.
Ero nudo e voi avete esaminato seriamente le conseguenze della mia nudità. Ero ammalato e voi vi siete messi in ginocchio a ringraziare il Signore di avervi dato la salute. Ero senza tetto e voi avete predicato le risorse dell’amore di Dio. Sembravate tanto religiosi e tanto vicini a Dio.
Ma io ho ancora fame, sono ancora solo, ammalato, prigioniero, senza tetto.

Crediti
 Jack Mapanje
 Poesia Malawi
 Pinterest •   • 




Quotes casuali

La cosa più difficile nella vita è vivere senza mentire.Fëdor Dostoevskij
La differenza non è fra un pensiero immaturo e uno maturo, ma fra il non esistere e l'esistere.Søren Kierkegaard
Processo di conservazione dell'umano prosciutto.imbalsamare (verbo transitivo) Ambrose Bierce
Il dizionario del diavolo