⋯

Certe vite sono un gomitolo che si imbroglia sotto le zampe di un cane capriccioso. Poi i giorni veri non si distinguono dai falsi, come un originale dalla sua rozza copia.


Crediti
 • Eugenio Baroncelli •
 • Pinterest •   •  •

Similari
 ⋯ La scrittura delle donne
97% ArticoliCixous HélèneSocietà
Héléne Cixous rilegge il saggio di Freud sulla Testa di Medusa per rivendicare il potere dell’écriture feminine, della scrittura femminile. Da terrificante e mostruosa, Medusa si trasforma in una figura sorridente e sovversiva in grado di destabilizzare l⋯
 ⋯ Dall’autorganizzazione alla comunizzazione
76% ArticoliAutori VariPolitica
Designare la rivoluzione come comunizzazione è dire questa cosa abbastanza banale, che l’abolizione del capitale è l’abolizione di tutte le classi, compreso il proletariato, e non la sua liberazione, il suo ergersi a classe dominante che organizza la soci⋯
 ⋯ Vogliate essere liberi, e lo sarete!
65% Michail BakuninPolitica
Cari compagni, vi ho detto la volta scorsa che due grandi avvenimenti storici avevano fondato la potenza della borghesia: la rivoluzione religiosa del sedicesimo secolo, conosciuta col nome di Riforma, e la grande Rivoluzione politica del secolo scorso. Ho⋯
 ⋯ Il potere e l’onore
62% ArticoliGiuseppe TortoraPolitica
Quando penso a certi personaggi che hanno popolato le nostre aule parlamentari, non riesco a fare a meno di pensare ad una famosa scena del film «Totò a colori». In treno, in uno scompartimento del vagon-lit, il sospettoso Antonio Scannagatti, musicista i⋯
 ⋯ Il dizionario dei luoghi comuni di G. Flaubert
49% Gustave FlaubertSocietà
Alcune parole stralciate da un insuperabile dizionario della stupidità dell’uomo. Scritto nel 1880 e inedito alla sua morte. ACCADEMIA FRANCESE: Denigrarla, ma se possibile darsi da fare per farne parte AGENTI DI BORSA: Ladri ALABASTRO: Serve per descrive⋯
 ⋯ La CIA e la controrivoluzione in Venezuela
45% Atilio A. BorónPolitica
La società capitalista ha come uno dei suoi tratti principali l’opacità. Se nei vecchi modi di produzione precapitalistici l’oppressione e lo sfruttamento dei popoli saltava all’occhio e persino acquisiva un’espressione formale e istituzionale in gerarchi⋯