Primavera anonima
Ode alla primavera –
non si sa
chi è l’autore.

Crediti
 • Masaoka Shiki •
  • XIX secolo •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Selbstportrait of  Egon SchieleLa primavera era primavera anche in città
199% Lev Nikolàevič TolstòjSchiele Art
Per quanto gli uomini, riuniti a centinaia di migliaia in un piccolo spazio, cercassero di deturpare la terra su cui si accalcavano, per quanto la soffocassero di pietre, perché nulla vi crescesse, per quanto estirpassero qualsiasi filo d’erba che riusciv⋯

Egon Schiele ⋯ Personaggio nel mondo
197% Henry MillerSchiele Art
Il personaggio interessa Dostoevskij non come un elemento della realtà che possiede determinati e stabili segni socialmente tipici e individualmente caratteriologici, non come figura determinata che nasce da tratti univoci e oggettivi che nel loro insieme⋯

Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
140% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso Il piacere del testo analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a leggere fino a farsi del male! Fino⋯

Egon Schiele ⋯ Devo scandire le parole
101% Schiele ArtVito Mancuso
Dopo il terzo segnale in sala si spengono le luci, si apre il sipario ed entra una maschera imprecisata dell’antica commedia dell’arte. «Eccomi qui, davanti a voi, onorato pubblico. Lo sapete? Ora che ho messo piede su questo palcoscenico entrando alla vo⋯

Egon Schiele ⋯ Rivedere il sole generoso ed esser libero
92% Egon SchieleSchiele Art
Ho visto i viali di eterna primavera e prima la tempesta infuriare, e ho dovuto prendere commiato, staccarmi di continuo da tutti i luoghi della vita. Le pianure i primi giorni m’erano d’intorno; allora sentivo e già fiutavo i mirabiis, i giardini muti, g⋯

Egon Schiele ⋯ Nessuno di noi è preparato
92% Oriana FallaciSchiele Art
Né lo saremo mai. Ma questo è ugualmente il nostro destino: cambiare. Si cambia con lentezza, la stessa lentezza che muta la primavera in estate, l’estate in autunno, l’autunno in inverno. Non ci si accorge mai in quale momento la primavera diventa estate⋯