Egon Schiele ⋯

Comandano il nostro comportamento principi eterni: la Verità, la Giustizia, e infine la Ragione. Essa è il nuovo Dio.


Crediti
 • Albert Camus •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Principi sociali del cristianesimo
121% Karl MarxPoliticaSchiele Art
I principi sociali del cristianesimo hanno avuto milleottocento anni di tempo per svilupparsi, e non hanno bisogno di essere ulteriormente sviluppati da consiglieri concistoriali prussiani. I principi sociali del cristianesimo hanno giustificato la schiav⋯
Egon Schiele ⋯ Io eterno fanciullo
96% Egon SchieleSchiele Art
Dove gli exlibris hanno inizio, comincia il vivo, dove gli “scolari” i morti viventi. Vita? Vita significa sprizzare il seme, vita significa gettare il seme, disperderlo, per? Per altri poveretti forse, per eterni scolari. Oh, gli eterni scolari! Oh, gli ⋯
Egon Schiele ⋯ Della virtù che rimpiccolisce
92% ArticoliFriedrich NietzscheSchiele Art
Zarathustra fu di nuovo sulla terra ferma, non corse subito alla sua montagna e alla sua grotta, ma fece molte strade e domande e si informò di questo e di quello, così che diceva a se stesso scherzando: ‹‹Ecco un fiume, che per mille curve rifluisce alla⋯
Painting on the photography by Egon SchieleLa cenere è il cadavere della legna
86% Emanuele SeverinoFilosofiaSchiele Art
Ho sempre usato per chiarire un poco queste affermazioni la metafora della legna e della cenere: la legna sta al vivente come la cenere sta al cadavere. La cenere è il cadavere della legna. Ma quando si esperisce la cenere, non si esperisce l’annientament⋯
Egon Schiele ⋯ Three male nudesPrincipium individuationis
63% Arthur SchopenhauerFilosofiaSchiele Art
Come ho spesso mostrato, è in sé, e non nell’apparenza, che tormentatore e tormentato sono identici, per quanto diversamente mostri la Māyā, e in questo sta l’eterna giustizia. Ma l’intelligenza non dirozzata, che prende l’apparenza per cosa in sé, vuol v⋯
Egon Schiele ⋯ Portrait of Karl GruenwaldIndeterminabilità della verità
62% Autori VariSchiele Art
la *struttura intrinsecamente razionale* della fede, intende che sia *in sé vero* ciò in cui crede. Se non che, la ragione perviene alla consapevolezza che della verità nulla si può dire, se non che essa c’è ed è assoluta. La conseguenza è che la fede, se⋯