Quando tale anima è senza sé stessa?

Amore – In principio, quest’Anima visse di vita di grazia, grazia nata dalla morte del peccato. Dopo visse di vita dello spirito, e questa vita dello spirito è nata dalla morte della natura; ed ora vive di vita divina, la quale vita divina è nata dalla morte dello spirito.
Amore – Quest’Anima che vive di vita divina è sempre senza sé stessa.
Ragione – Quando tale anima è senza sé stessa?
Amore – Quando è di sé stessa.
Ragione – E quando è di sé stessa?
Amore – Quando, per sé, non è da nessuna parte, né in Dio né in sé né nel suo prossimo, ma piuttosto nell’annichilamento che quel Lampo opera in lei, appressandosi nel suo operare. Esso è così preziosamente nobile che, come non si può parlare dell’aprirsi del movimento di gloria donata dal Lampo gentile, così nessuna Anima sa dire di questo prezioso richiudersi, nel quale essa si oblia per l’annichilamento della conoscenza che quell’annichilamento produce a sé stesso.

Crediti
 • Marguerite Porette •
 • Lo specchio delle anime semplici •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
 ⋯ Il caso Nietzsche
636% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯

⋯  ⋯Biografia di Georg Wilhelm Friedrich Hegel
328% BiografieWikipedia
Dopo aver compiuto gli studi ginnasiali nella sua città, entrò nel 1788 nello Stift di Tubinga, una sorta di seminario protestante, dove ebbe come condiscepoli Schelling e Hölderlin, con i quali strinse una viva amicizia e condivise gli entusiasmi per la ⋯

 ⋯ Le origini romantiche della psicoanalisi e l’obiezione di Nietzsche
273% ArticoliPsicologiaUmberto Galimberti
A differenza di tutti i popoli della terra, l’uomo occidentale un giorno ha detto Io. L’ha annunciato Platone e l’ha esplicitato Cartesio. La psicologia ha catturato questa parola e ne ha fatto il centro della soggettività, dispiegando una visione del mon⋯

 ⋯ Dall’autorganizzazione alla comunizzazione
266% ArticoliAutori VariPolitica
Designare la rivoluzione come comunizzazione è dire questa cosa abbastanza banale, che l’abolizione del capitale è l’abolizione di tutte le classi, compreso il proletariato, e non la sua liberazione, il suo ergersi a classe dominante che organizza la soci⋯

 ⋯ La scrittura delle donne
263% ArticoliCixous HélèneSocietà
Héléne Cixous rilegge il saggio di Freud sulla Testa di Medusa per rivendicare il potere dell’écriture feminine, della scrittura femminile. Da terrificante e mostruosa, Medusa si trasforma in una figura sorridente e sovversiva in grado di destabilizzare l⋯

Friedrich NietzscheUn nuovo chiarimento della questione “Nietzsche e Stirner”
261% ArticoliBernd A. LaskaFilosofia
Da giovane ho incontrato una pericolosa divinità e non vorrei raccontare a nessuno ciò che allora ho provato — tanto di buono quanto di cattivo. Così ho imparato a tacere, come pure che bisogna imparare a parlare, per ben tacere, che un uomo che vuole te⋯