Gustave Doré ⋯ Gesù e il denaro tributo
[Su Provenzano Salvani] “Quando vivea più glorïoso”, disse,
“liberamente nel Campo di Siena,
ogne vergogna diposta, s’affisse.

Crediti
 • Dante Alighieri •
  • XI, 133-135 •
 • Pinterest • Gustave Doré Gesù e il denaro tributo • The Dore Gallery of Bible Illustrations •

Similari
Gustave Doré ⋯ LSiate, Cristiani, a muovervi più gravi
69% Dante AlighieriDoré GalleryPoesie
Siate, Cristiani, a muovervi più gravi: non siate come penna ad ogne vento, e non crediate ch’ogne acqua vi lavi. Avete il novo e ‘l vecchio Testamento, e ‘l pastor de la Chiesa che vi guida; questo vi basti a vostro salvamento. Se mala cupidigia altro vi⋯
Gustave Doré ⋯ D’ogne malizia, ch’odio in cielo acquista
67% Dante AlighieriDoré GalleryPoesie
D’ogne malizia, ch’odio in cielo acquista, ingiuria è ‘l fine, ed ogne fin cotale o con forza o con frode altrui contrista. Ma perché frode è de l’uom proprio male, più spiace a Dio; e però stan di sotto li frodolenti, e più dolor li assale.
Gustave Doré ⋯ Chiusura della crocifissioneO insensata cura dè mortali
54% Dante AlighieriDoré GalleryPoesie
O insensata cura dè mortali, quanto son difettivi silogismi quei che ti fanno in basso batter l’ali! Chi dietro a iura e chi ad amforismi sen giva, e chi seguendo sacerdozio, e chi regnar per forza o per sofismi, e chi rubare e chi civil negozio, chi nel ⋯
Gustave Doré ⋯ Colui che del cammin sì poco piglia
46% Dante AlighieriDoré Gallery
Colui che del cammin sì poco piglia dinanzi a me, Toscana sonò tutta; e ora a pena in Siena sen pispiglia, ond’era sire quando fu distrutta la rabbia fiorentina, che superba fu a quel tempo sì com’ora è putta.
Gustave Doré ⋯ Quando tu sarai tornato al mondo
41% Dante AlighieriDoré GalleryPoesie
– Su Pia dè Tolomei – “Deh, quando tu sarai tornato al mondo e riposato de la lunga via”, seguitò ‘l terzo spirito al secondo, “ricorditi di me, che son la Pia; Siena mi fé, disfecemi Maremma: salsi colui che ‘nnanellata pria disposando m’avea con la sua ⋯
Egon Schiele ⋯ Palingenesi
39% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Stavo conversando con Archibald MacLeish nel bar «Los Marinos» di Barceloneta quando la vidi apparire, una statua di gesso che si muoveva faticosamente sopra il selciato. Anche il mio interlocutore la vide, e mandò un inserviente a invitarla. Per alcuni m⋯