⋯ Alex Stoddard ⋯

Quanta ricchezza ha il tempo
e quanta la vita
che lo porta a spasso:
il miracolo con la sua festa.
In mezzo a tanto trambusto
quante ne ho passate,
quanti dei miei anni ho trascorso
in mare aperto e ora
che mi sento stanco
dove trovare un riparo?
Ora mi chiedo
sempre più spesso
se questo è un viaggio
iniziatico e se mi sono perduto
di nuovo
e se conosco la via
che mi permette di abbandonare
i sentieri
in cui continuo a perdermi…

Crediti
 • Anonimo •
  • del 20 sec •
 • Pinterest •   •  •

Similari
Il caso Nietzsche
311% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Il mercantile
220% IneditiSergio Parilli
Magari è troppo presto, ma i sognatori, hanno sempre lo sguardo perso, sicuramente piacevole nei loro pensieri e sorridono… ma, anche se sono solo due righe con due soli sostantivi, l’emozione è sempre la stessa per il poeta. Siamo nel periodo di un’attra⋯
Sapere di non essere
186% IneditiSergio Parilli
Ho rivisto finalmente a Julián. Veniva da altri mondi non sconosciuti per lui, visto che è riuscito a tornare senza bussola. Non era tenuto a tornare, anche perché se stava bene dove era arrivato poteva restarci in eterno, visto che era previsto un viaggi⋯
La scrittura delle donne
129% ArticoliCixous HélèneSocietà
Héléne Cixous rilegge il saggio di Freud sulla Testa di Medusa per rivendicare il potere dell’écriture feminine, della scrittura femminile. Da terrificante e mostruosa, Medusa si trasforma in una figura sorridente e sovversiva in grado di destabilizzare l⋯
Sotto una piccola stella
111% PoesieSchiele ArtWislawa Szymborska
Chiedo scusa al caso se lo chiamo necessità. Chiedo scusa alla necessità se tuttavia mi sbaglio. Non si arrabbi la felicità se la prendo per mia. Mi perdonino i morti se ardono appena nella mia memoria. Chiedo scusa al tempo per tutto il mondo che mi sfug⋯