Raddrizzare le gambe ai cani
Io credo che voi, nella vostra autonomia, siate assolutamente preziosi e che io non possa darvi niente per migliorarvi, perché sono assolutamente contrario a chi vuole raddrizzare le gambe ai cani.

Crediti
 • Aldo Busi •
 • Pinterest •   •  •

Similari
 ⋯ Nudo di madre
42% Aldo BusiArticoli
 Io sono lo Scrittore, non sono un uomo. Se fossi un uomo sarei già Unabomber da un bel po’ e senza neppure uscire dall’ambito del focolare. Il vero oggetto (l’opera) e il vero soggetto ( lo Scrittore) della letteratura della modernità risiedono nell’auto⋯

 ⋯ Confluenza del bifido odio
27% Aldo BusiFrammenti
Virtualità, tu resti la più sanguinaria delle vendette femminili – e la meno passibile di esser messa a verbale. In questo senso si potrebbe dire che la prima donna che si è innamorata di un uomo ha scoperto Internet e i suoi vantaggi, e che niente che si⋯

 ⋯ Metafora dei topi
19% Aldo BusiPercorsi
I topi sono bellissimi, sono degli animali preziosi, contribuiranno anch’essi ad un aspetto vitale dell’ecosistema, ma devono stare nelle fogne. Adesso i topi sono fuori dalle fogne e hanno cominciato a credersi dei gatti. E i gatti che sono stati viziati⋯

Alain Louiset ⋯ Vacche amiche
17% Aldo BusiArticoli
Un amico che non ti apre gli occhi sulle sabbie mobile dell’equilibrio raggiunto grazie ai tanti rami morti da cui penzoli come un imminente impiccato aggrappato con tutte le forze dei tuoi pugni al nodo scorsoio per trattenerne lo strappo finale che amic⋯

⋯ Egon Schiele ⋯Tremo di paura
16% MolièreSchiele ArtTeatro
CRISTALDO – Dunque, siete venuto qui per sposarvi? ARNOLFO – Sì, voglio concludere la cosa per domani. CRISALDO – Siamo qui soli, e mi pare che possiamo parlarne senza paura d’essere ascoltati. Volete che in tutta amicizia vi apra il mio cuore? Questo vos⋯

 ⋯ Sa che ore sono, per piaser?
12% Aldo BusiFrammenti
Sa che ore sono, per piaser? La voce, così fresca, adolescenziale, proviene di là dalla rete che recinta l’area di parcheggio sull’autostrada appena dentro Vicenza Ovest. La sagoma di un ragazzo scontornata dal fanale del motorino in folle, guardingo. Sor⋯