Ragazza inginocchiata, appoggiata su entrambi i gomiti
L’opera di Egon Schiele intitolata Kneeling Girl, Resting on Both Elbows del 1917 è un’incisione in nero e gouache su carta che si trova presso il Leopold Museum di Vienna. La figura femminile è rappresentata in ginocchio, con le braccia appoggiate a terra e la testa leggermente china. La posizione è molto intensa, con il corpo contorto e le gambe divaricate, creando un’atmosfera di sensualità ed erotismo che caratterizza gran parte delle opere dell’artista.

Il disegno è eseguito con un tratto deciso e preciso, tipico dello stile di Schiele, che lo rende immediatamente riconoscibile. Le linee sono fluide e morbide, dando vita a un’immagine vibrante ed espressiva. Le forme sono estremamente stilizzate, con le gambe allungate e il busto slanciato che conferiscono alla figura un aspetto snello e quasi fragile.

La scelta del nero e della gouache, in questo caso, conferisce all’opera un’atmosfera malinconica e tetra, che sembra quasi voler enfatizzare il contrasto tra la fragilità e l’energia che emana la figura rappresentata. Il volto della giovane è rappresentato con una grande attenzione ai dettagli, con gli occhi e la bocca ben disegnati, creando un effetto di profondità e intensità.

Schiele ha sempre rappresentato i corpi femminili in modo molto crudo e realistico, evidenziando le loro forme e i loro tratti con grande precisione. In questo caso, l’artista si concentra sulla figura della giovane, senza alcuna attenzione per lo sfondo o per eventuali dettagli aggiuntivi, facendo sì che lo sguardo sia completamente catturato dalla figura centrale.

In conclusione, Kneeling Girl, Resting on Both Elbows è un’opera di grande impatto visivo, che testimonia l’abilità di Egon Schiele di rappresentare il corpo umano in modo intenso e vibrante, conferendogli un’aura di sensualità ed erotismo. L’uso del nero e della gouache, insieme alla forte stilizzazione delle forme, creano un’immagine malinconica ma allo stesso tempo energica e vitale, che rende questa opera uno dei capolavori dell’artista austriaco.

Crediti
 Joe Conta
 Disegni di Schiele
 SchieleArt •  Kneeling Girl, Resting on Both Elbows • 




Quotes casuali

Iddio mi conceda la serenità di accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio di cambiare le cose che posso cambiare e la saggezza per comprendere la differenza.Reinhold Niebuhr
Preghiera
Non si conosce nulla, né le persone, né gli oggetti, semplicemente perché non si può vedere mai una cosa o una persona nella sua totalità, se vedi una persona di faccia, non puoi vedere le sue spalle, hai una visione sempre parziale, approssimativa di tutto.Paolo Sorrentino
La misantropia nasce quando si è riposta eccessiva fiducia in qualcuno, senza conoscerlo bene, ritenendolo amico leale, sincero, fedele, mentre poi, a poco a poco, si scopre che è malvagio e infido, un essere del tutto diverso. Quando questa esperienza si ripete più volte, specie con quelli che stimavamo più fidati e più amici, si finisce, dopo tante delusioni, con l'odiare tutti e col credere che in nessuno vi sia qualcosa di buono.Platone