Ragazze nude che si abbraccianoL’opera Nude Girls Embracing (Ragazze nude che si abbracciano) di Egon Schiele, realizzata nel 1914, è un’opera emblematica del suo stile unico e rivoluzionario. Questa opera esemplifica la rappresentazione del corpo umano che è diventata il marchio di fabbrica dell’artista.
La tecnica utilizzata dall’artista è la matita e la tempera a guazzo su carta, che gli consente di creare un effetto morbido e vibrante. L’uso del disegno lineare e della forma scheletrica è una tecnica distintiva di Schiele, che conferisce un senso di intensità emotiva e di cruda espressività alla composizione.
Le due donne ritratte sono ritratte senza pudore, con i loro corpi nudi, piegati e intrecciati in una posa che evoca un senso di intimità e passione. Schiele ha usato linee forti e decise per descrivere i contorni dei corpi delle donne, creando un senso di profondità e tridimensionalità che fa risaltare l’abbandono dei corpi delle donne l’uno all’altro.
L’artista, tuttavia, non ha rappresentato solo la bellezza e l’erotismo della figura femminile, ma ha anche sottolineato la vulnerabilità e l’umanità delle sue modelle. L’uso del colore è limitato, con Schiele che si concentra sull’uso del bianco e del nero, rendendo l’opera ancora più intensa ed emozionante.
Nude Girls Embracing è un’opera che ha suscitato molte reazioni e critiche all’epoca, ma che è diventata una delle opere più iconiche del XX secolo. L’opera dimostra la maestria di Schiele nel rappresentare il corpo umano con un’onestà e una vulnerabilità che erano senza precedenti nella storia dell’arte. L’opera è ora conservata al Leopold Museum di Vienna, dove è stata acquisita nel 1994.

Crediti
 Joe Conta
 Disegni di Schiele
 SchieleArt •  Nude Girls Embracing • 




Quotes casuali

Ogni volta che arrivi a un bivio il tuo corpo cede, perché il tuo corpo ha sempre saputo quello che la tua mente non sa, e benché adesso scelga di cedere, sia per mononucleosi o per gastrite o per attacchi di panico, il tuo corpo ha sempre sostenuto in gran parte il peso delle tue paure e delle tue battaglie interiori, incassando i colpi a cui la tua mente non vuole o non può reggere.Paul Auster
È bene, nella vita come a un banchetto, non alzarsi né assetati né ubriachi.Aristofane
Governare un gran regno
è come friggere pesciolini minuti.
Quando si sovrintende al mondo con il Tao
i mani non mostrano la potenza loro.
Non che i mani non abbiano potenza
ma la potenza loro non nuoce agli uomini,
non che la potenza loro non nuoccia agli uomini
ma il santo non nuoce agli uomini.
Questi due non si nuocciono fra loro,
per questo le virtù loro insieme confluiscono.
Lao Tzu
Tao Te Ching

Riferimenti