Egon Schiele &#8943

Io credo in un lungo prolungato sconvolgimento dei sensi per raggiungere l’ignoto, Io vivo nel subconscio…


Crediti
 • Oliver Stone •
 • The Doors •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Place du Châtelet - LLo sconosciuto
106% CinemaJean-Luc Godard
. «Però sarebbe piacevole vivere senza parlare!» Ha letto i Tre moschettieri? Ho visto il film. Perché? Vede. La c’era Portos. Però non era nei Tre Moschettieri, era in Vent’anni dopo. Portos grande, forte, un po’ stupido. Non ha mai pensato in vita sua, ⋯
Egon Schiele ⋯ The artist sister, MelanieLa lettera del veggente
70% Arthur RimbaudSchiele Art
Ho stabilito di offrirle un’ora di letteratura nuova; e cominciamo subito con un salmo d’attualità: Dico che bisogna essere veggente, farsi veggente. Il Poeta si fa veggente mediante un lungo, immenso e ragionato sregolarsi di tutti i sensi. Tutte le form⋯
Egon Schiele ⋯ Girl with UmbrellaIl sentimento è primigenia manifestazione
64% Schiele ArtVito Mancuso
Io sento che la vita ha un senso e che questo senso è il bene, intendendo per «bene» l’armonia delle relazioni attuando le quali la natura fiorisce e produce livelli di organizzazione sempre più complessi e sempre più Vitali. Lo sento a partire dal sentim⋯
Egon Schiele ⋯ Death and MaidenEra una vita di ordine e di servizio rigoroso
64% Hermann HesseSchiele Art
Senza dubbio, dal punto di vista del convento, della ragione e della morale, la vita dell’abate Narciso era migliore, più giusta, più costante, più ordinata e più esemplare, era una vita di ordine e di servizio rigoroso, un sacrificio continuo, uno sforzo⋯
Egon Schiele ⋯ Sit zendeGli intermediari fraudolenti
60% Schiele ArtVittorio Marchi
È il dualismo che crea le organizzazioni e le istituzioni utili agli intermediari per conservare i propri privilegi: per questo tra Dio e gli uomini ci sono le religioni (le chiese), tra la conoscenza (scienza) e la vera realtà (sapienza) ci sono le scuol⋯
⋯  ⋯Terra magica per l’anarchismo
54% AnonimoCinema
A proposito dell’ossessione italiota per il Superenalotto, c’è un aneddoto che sembrerebbe riscattare l’insana mania. Prima di diventare famoso, il regista Luis Buñuel cercò a lungo un finanziamento per girare il suo primo film. Un ignoto anarchico spagno⋯