Imogen Cunningham
L’incontro è anche una questione di vissuto, perché è un certo vissuto che porta fin lì, ma perché incontro ci sia, poi questo deve farsi da parte, poiché si rischia di muovere da lì spostandosi dal momento che si sta vivendo, e mancando così l’incontro; anche se poi magari si dice il contrario solo perché si pensa di aver compreso. E siccome di solito si pensa, rari sono gli incontri e, anche in questi casi, difficile non tornare poi al proprio vissuto, cercando di farsi strada con la comprensione appunto, ma questa viene in essere proprio laddove manca l’essere, e si deve appunto comprendere un vissuto, ma non è così, che si avrà l’incontro.

Crediti
 • Anonimo •
 • Pinterest • Imogen Cunningham  •  •

Similari
 ⋯ La conversazione
68% Erich FrommPercorsi
La differenza tra le modalità dell’avere e dell’essere, può essere facilmente illustrata da due esempi di conversazione. Prendiamo uno scambio di idee tipico tra due uomini, A il quale ha l’opinione x, e B il quale ha l’opinione y. Ciascuno dei due si ide⋯
 ⋯ L’isola che non c’è
49% Anna Maria TocchettoPercorsi
Ci si è mai posti davanti all’altro senza volere qualcosa per sé? Con l’intento di conoscere, anzi, con lo stato naturale, con l’intento non funziona, perché dove c’è intento, lì si nasconde il desiderio, la mancanza e i sogni andati a male, e quindi ci s⋯
 ⋯ L’avvento delle radio private
41% AnonimoArticoliStorie
In Italia e non solo, il profondo malessere sociale accumulato negli anni ’60 per via di uno sviluppo economico tendente unicamente al consumismo e noncurante delle esigenze di quel protagonismo giovanile che iniziava ad emergere, sfociò in una forte onda⋯
Mariarosaria Stigliano  ⋯ I versi sono esperienze
33% PercorsiRainer Maria Rilke
Oh, ma con i versi si fa ben poco, quando li si scrive troppo presto. Bisognerebbe aspettare e raccogliere senso e dolcezza per tutta una vita e meglio una lunga vita, e poi, proprio alla fine, forse si riuscirebbe poi a scrivere dieci righe che fossero b⋯
 ⋯ Decalogo per la vita
30% Franco ArminioPercorsi
Pensa che si muore e che prima di morire tutti hanno diritto a un attimo di bene. Non è che puoi pensarci sempre, pensaci qualche volta, anche solo una volta al giorno. Lascia che salga un filo di pietà verso gli altri, verso il fatto che hanno il tuo ste⋯
⋯  ⋯Il filo nero della storia
28% AnonimoArticoliSocietà
Che senso ha riproporre oggi testi rivoluzionari del passato, pubblicare scritti e documenti sui movimenti rivoluzionari o sulle rivolte di un tempo? Secondo alcuni nessuno, essendo stata ogni prospettiva rivoluzionaria sconfitta dalla storia, per cui ogn⋯