⋯
La vita ti delude per farti smettere di vivere di illusioni e vedere la realtà.
La vita ti distrugge tutto il superfluo, fino a quando resta solo l’importante.
La vita non ti lascia in pace per farti smettere di litigare e accettare tutto così com’è.
La vita ti toglie quello che hai affinché tu smetta di lamentarti e incominci a ringraziare.
La vita ti manda persone conflittuali al fine che tu smetta di pensare a ciò che c’è fuori e incominci a guardare ciò che avviene dentro.
La vita lascia che tu cada ancora ed ancora, fino a quando non decidi di imparare la lezione.
La vita ti tira fuori dal cammino presentandoti dei bivi, finché non smetti di voler controllare e fluisci come un fiume.
La vita ti mette nemici sulla strada, fino a quando non smetti di “reagire”.
Ti spaventa la vita e lo fa ardentemente tutte le volte che sarà necessario, fino a quando perdi la paura e recuperi la tua fede.
La vita ti toglie l’amore vero, non te lo concede né permette, finché non smetti di provare a comprarlo con i gingilli.
La vita ti allontana dalle persone che ami, fino a quando capisci che non siamo questo corpo, ma l’anima che lui contiene.
La vita ride di te tante volte, finché non smetti di prendere tutto così sul serio e ridi anche tu di te stesso.
La vita ti fa fallire, ti rompe in tante parti perchè sono necessarie al fine che in te penetri la luce.
La vita ti affronta con ribellione, finché non smetti di cercare di controllare.
La vita ti ripete lo stesso messaggio, anche con urla e schiaffi, fino a quando finalmente ascolti. Ti manda raggi di sole e buie tempeste, per farti svegliare. Ti umilia e sconfigge ancora ed ancora fino a quando decidi di lasciare morire il tuo ego.
La vita ti nega i beni e la grandezza fino a quando non smetti di desiderarli e inizi a voler servire.
La vita ti taglia le ali e ti pota le radici, fino a quando non comprendi che non ti servono né ali né radici, ma solo sparire nelle forme e volare nell’essere.
La vita ti nega i miracoli, finché non capisci che è tutto un miracolo.
La vita ti accorcia il tempo, così ti sbrighi ad imparare a vivere.
La vita ti ridicolizza finché non diventi niente, finché non ti fai nessuno, e così diventi tutto.
La vita non ti dà ciò che vuoi, ma ti dona ciò di cui hai bisogno per evolvere. Ti ferisce, ti tormenta, finché non lasci i tuoi capricci e ringrazi per il solo fatto che puoi ancora respirare.
La vita ti nasconde i tesori, finché non comprendi il viaggio ed entri a cercarli.
La vita ti nega Dio fino a quando non lo vedi in tutti e in tutto.
La vita ti accorcia, ti pota, ti toglie, ti delude, ti umilia, ti crepa, ti spezza, finché in te resta solo Amore.

Crediti
 • Bert Hellinger •
 • Pinterest •   •  •

Similari
The DhammapadaCosa intendo quando dico solo libertà?
43% Osho RajneeshPercorsi
La libertà può essere di tre tipi, e quei tre tipi devono essere capiti bene. Il primo è la libertà da, il secondo è la libertà per, ed il terzo è soltanto libertà – né da né per. Il primo, libertà da, è una reazione: è orientata al passato; stai lottando⋯
 ⋯ Il Tempo Degli Assassini
42% Gennaro De FalcoPercorsi
Ecco il tempo degli Assassini” è il rintocco che chiude “Mattinata d’ebbrezza” nelle “Illuminazioni” di Rimbaud. Ed è la frase che intitola, con un apolivalenza di significati, della quale Rimbaud è solo in parte responsabile, questo saggio scritto da Mil⋯
 ⋯ Rapimento
34% Leo BuscagliaPercorsi
Abbiamo paura di vivere la vita, e perciò non facciamo esperienze, non vediamo. Non sentiamo. Non rischiamo! Non prendiamo a cuore nulla! Non viviamo… perché la vita significa essere coinvolti attivamente. Vivere significa sporcarvi le mani. Vivere signif⋯
  ⋯ Roma Town Site
32% PercorsiUldio Calatonaca
Roma, lo dico subito, nell’ultima trentina d’anni è cambiata poco o nulla; o meglio lo ha fatto un po’ in male e un po’ anche in bene. Io, romano che trenta anni fa era ventenne, non capisco cosa è davvero peggiorato: mondezza trasporti sanità delinquenza⋯
 ⋯ L’amore non basta
27% Massimo BisottiPercorsi
Entrerò nei tuoi pensieri ogni tanto, probabilmente accadrà fino all’ultimo, come tutte le cose impossibili che si legano al vento che soffia nel cuore. Poi mi spegnerai per dedicarti alla tua realtà ma ci ritroveremo ancora in qualche sogno, in qualche f⋯
 ⋯ Il sollazzo e la noia
27% Carlo BiniPercorsi
La vita, a voler che sia bella, a voler che sia gaia, a voler che sia vita, dev’essere un arcobaleno, una tavolozza con tutti i colori, un sabato dove ballano tutte le streghe. Il sollazzo e la noia, il pianto e il riso, la ragione e il delirio, tutti dev⋯