Restare sorpresi

Il genio scientifico è la capacità di restare sorpresi.


Crediti
 • Jules Henri Poincaré •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Scoprire la colpa
97% Schiele ArtSøren Kierkegaard
Volgendosi verso se stesso, il genio scopre la colpa. Più il genio è grande e più profondamente scopre la colpa. Che questa sia una follia per la mancanza di spiritualità, è una cosa che mi fa piacere e lo considero come un segno felice. Il genio non è al⋯
Egon Schiele ⋯ Fornire al pensiero un fondamento stabile
83% Schiele ArtWerner Heisenberg
Ogni lavoro scientifico si sviluppa, consciamente o inconsciamente, a partire da un’impostazione filosofica, da una determinata struttura mentale, che fornisce al pensiero un fondamento stabile. Senza una simile impostazione, difficilmente i concetti e i ⋯
Egon Schiele ⋯ NudeL’amore che si dà agli altri
66% Schiele ArtShri Mataji Nirmala Devi
Ne sarete sorpresi, ma la cosa di cui si può gioire di più è l’amore che si dà agli altri. Potete non riceverlo, ma darlo agli altri è veramente la gioia più grande.
Egon Schiele ⋯ Portrait Dr. Franz Martin HaberditzlSacrileghi, schiavisti, scassinatori, rapinatori e ladri
66% FilosofiaPlatoneSchiele Art
Vedi dunque, seppure vuoi giudicare, quanto maggior vantaggio personale gli procuri l’essere ingiusto dell’essere giusto. Potrai rendertene conto con la massima facilità se porti all’estremo l’ingiustizia, la quale rende felicissimo chi compie ingiustizia⋯
Egon Schiele ⋯ Atto dAtto d’amore
66% AnonimoSchiele Art
Una passione non si può esprimere pacatamente, disciplinatamente, morigeratamente, e nessuno può definirne la forma al posto di un altro. • Magda Sazbo Nel 1915 Schiele disegna con il carboncino e colora nervosamente con vernici soprattutto rosse un’opera⋯
Egon Schiele ⋯ Portrait Leopold Czihaczek, from behindMigliorare l’uso del linguaggio
66% Sally MannSchiele Art
Fu chiesto a Confucio: “Dove cominceresti se dovessi governare il popolo?”. “Migliorerei l’uso del linguaggio” – rispose il maestro. Gli astanti rimasero sorpresi: “Ma non c’entra con la nostra domanda!” dissero, “Che significa migliorare l’uso del lingua⋯