⋯
Che cosa è ora falso
di quel che abbiamo detto?
Qualcosa o tutto?
Su chi contiamo ancora?
Siamo dei sopravvissuti,
respinti via dalla corrente?
Resteremo indietro,
senza comprendere più nessuno
e da nessuno compresi?
O dobbiamo sperare soltanto
in un colpo di fortuna?
Questo tu chiedi.
Non aspettarti
nessuna risposta
oltre la tua.

Crediti
 • Bertolt Brecht •
 • Pinterest •   •  •

Similari
 ⋯ Siamo dei sopravvissuti
124% Bertolt BrechtPoesie
Dici: per noi va male. Il buio cresce. Le forze scemano. Dopo che si è lavorato tanti anni noi siamo ora in una condizione più difficile di quando si era appena cominciato. E il nemico ci sta innanzi più potente che mai. Sembra gli siano cresciute le forz⋯

Yves Klein ⋯ Busso alla porta della pietra
35% PoesieWislawa Szymborska
Busso alla porta della pietra – Sono io, fammi entrare. Voglio venirti dentro, dare un’occhiata, respirarti come l’aria. – Vattene – dice la pietra. Sono ermeticamente chiusa. Anche fatte a pezzi saremo chiuse ermeticamente. Anche ridotte in polvere non f⋯

 ⋯ Le donne della mia generazione
28% Luis SepúlvedaPoesie
Le donne della mia generazione aprirono i loro petali ribelli non di rose, camelie, orchidee o altre piante di salottini tristi, di casette borghesi, di usanze stantie, ma di erbe pellegrine al vento. Perché le donne della mia generazione fiorirono per st⋯

Giorgio de Chirico ⋯ Il fiume trema di paura
26% Khalil GibranPoesie
Dicono che prima di entrare in mare Il fiume trema di paura. A guardare indietro tutto il cammino che ha percorso, i vertici, le montagne, il lungo e tortuoso cammino che ha aperto attraverso giungle e villaggi. E vede di fronte a sé un oceano così grande⋯

Oley OpricasoIo nulla scrivo sulle foglie
26% Margherita GuidacciPoesie
Vi leggo quel che le foglie recano già scritto in sé, nelle intricate nervature simili a vene sul dorso della mano o linee incise nel palmo. Il mio sguardo, che segue il biforcarsi di vie segrete, coglie ad incroci turgidi di linfa i nodi del significato.⋯

⋯ Pier Toffoletti ⋯Dunque ci sei?
25% PoesieWislawa Szymborska
Poteva accadere. Doveva accadere. È accaduto prima. Dopo. Più vicino. Più lontano. È accaduto non a te. Ti sei salvato perché eri il primo. Ti sei salvato perché eri l’ultimo. Perché da solo. Perché la gente. Perché a sinistra. Perché a destra. Perché la ⋯