Jacob Jordaens

Ogni accrescimento subitaneo dell’intensità faceva entrare nella sfera di un dio. E, in quella sfera, quel dio si batteva o si alleava con altri dei, su un’altra scena animata da figure. Da quel momento, ogni fatto, ogni scontro avveniva in parallelo in due luoghi. Narrare una storia consisteva nell’intrecciare quelle due serie di eventi paralleli, renderle entrambe visibili. Agamennone e Achille si scontrano per il géras, quella parte del bottino di guerra che viene divisa, in proporzioni non uguali, fra coloro che hanno il prestigio. Zeus, parlando agli altri dei raccolti sull’aureo pavimento dell’Olimpo, ricorda che i Troiani gli sono cari perché non gli hanno mai fatto mancare il géras, che è la parte dedicata al dio dei sacrifici. E dice questo mentre discute della sorte di Agamennone, di Achille e dei loro avversari. Ogni termine umano si sdoppia in un ulteriore significato divino, ma le parole spesso rimangono identiche, e ogni storia avviene simultaneamente in cielo e in terra. L’illusionismo olimpico fa addirittura sembrare, talvolta, che la scena sia una sola. Quando Elena visita nella camera da letto Paride, riapparso dal campo di battaglia come fosse appena tornato da un ballo , Afrodite le cerca una sedia. Ma l’adiacenza e la familiarità non diminuiscono in alcun modo la distanza. Gli esseri che articolano la voce sanno di possedere, in certi momenti, bellezza o forza o grazia divina, eppure gli mancherà ogni volta qualcosa: il fondo inestinguibile come il riso inestinguibile degli Olimpi quando vedono Efeso zoppicare per la sala del loro convito, la capacità di vivere facilmente , che è soltanto di quelle poche figure che sanno di vivere per sempre.

Crediti
 • Roberto Calasso •
 • Pinterest • Jacob Jordaens  •  •

Similari
  ⋯ Roma Town Site
59% PercorsiUldio Calatonaca
Roma, lo dico subito, nell’ultima trentina d’anni è cambiata poco o nulla; o meglio lo ha fatto un po’ in male e un po’ anche in bene. Io, romano che trenta anni fa era ventenne, non capisco cosa è davvero peggiorato: mondezza trasporti sanità delinquenza⋯
 Jacques-Luis David Il grande professore di diritto pubblico
44% Loris ZuttionPercorsi
Napoleone Bonaparte ha avuto la sorte, non molto usuale per i protagonisti della storia, di trovare nel più grande filosofo del tempo, Georg Wilhelm Friedrich Hegel, l’autorevolissimo interprete a livello ideologico, della sua azione pratica. Fin dai temp⋯
 ⋯ Il declino della violenza
37% Percorsi
L’idea che gli esseri umani possano essere pacifici per natura e che siano stati corrotti poi, da quelle che sono le istituzioni moderne, non regge molto, a sentire gli scienziati sociali, per quanto riguarda la violenza; infatti, il professore di psicolo⋯
Dante Gabriel RossettiAmore puro e autentico
32% PercorsiRené Girard
Un esempio straordinario di desiderio mimetico si trova nel quinto canto dell’Inferno di Dante – nell’episodio di Paolo e Francesca. Come sappiamo, è Francesca a raccontare la storia del loro innamoramento. Francesca è la sposa del fratello di Paolo e ini⋯
 ⋯ Rapimento
31% Leo BuscagliaPercorsi
Abbiamo paura di vivere la vita, e perciò non facciamo esperienze, non vediamo. Non sentiamo. Non rischiamo! Non prendiamo a cuore nulla! Non viviamo… perché la vita significa essere coinvolti attivamente. Vivere significa sporcarvi le mani. Vivere signif⋯
⋯  ⋯Atto Puro
30% Henry MillerPercorsi
Scrivere meditai, deve essere un atto privo di volontà. La parola, come una corrente profonda dell’oceano, deve emergere alla superficie per un proprio impulso. Non molti mesi fa avevo terminato il mio primo libro nello studio di Ulric …il libro sui dodic⋯