Ritratto del dottor Franz Martin HaberditzlIl ritratto di Egon Schiele intitolato Portrait of Dr. Franz Martin Haberditzl è stato realizzato nel 1917 con l’olio su tela. Misura 140 x 109 cm ed è firmato e datato in basso a destra. La tela apparteneva al dottor Haberditzl, che la acquistò direttamente dall’artista nel 1917. Successivamente, la tela passò alla moglie del dottor Haberditzl, Margarete, e infine ai discendenti della famiglia. Nel 2003, l’opera è stata acquistata dall’Österreichische Galerie im Belvedere di Vienna, dove è attualmente conservata con il numero di inventario 9638.

Il dottor Haberditzl, direttore della Staatsgalerie (ora Österreichische Galerie) dal 1915, fu noto per la sua gentilezza verso gli artisti. Affetto da artrite, fu costretto su una sedia a rotelle. Schiele e Haberditzl si incontrarono per la prima volta nel 1914, quando l’artista lo invitò all’esposizione Arnot. Schiele aveva cercato di convincere Haberditzl ad acquistare una sua opera per il museo dal 1916. Nel 1917 il museo acquisì diverse opere su carta e nel 1918 la sua prima opera a olio.

Schiele invitò Haberditzl a posare per un ritratto nel febbraio 1917, ma le sedute sembrano essere avvenute solo in settembre e ottobre. Il dipinto finito fu consegnato prima del 24 dicembre dello stesso anno.

Il ritratto di Haberditzl è stato esposto in diverse mostre, tra cui Unbekanntes von Egon Schiele presso la Neue Galerie di Vienna nel 1930, Österreichische Kunst vom Mittelalter bis zur Gegenwart presso lo Staatlichen Kunstgewerbemuseum di Vienna nel 1946 e XXIV. Biennale di Venezia presso il Padiglione austriaco nel 1948.

Il dipinto rappresenta il dottor Haberditzl seduto in una poltrona con le gambe incrociate, indossa un completo scuro con una camicia bianca e una cravatta. Ha un’espressione pensierosa, mentre Schiele ha enfatizzato l’artrite del dottor Haberditzl rendendo le sue mani nodose e scheletriche. Lo sfondo è composto da toni scuri e monocromi, il che fa risaltare il viso del dottor Haberditzl. Il dipinto è considerato uno dei ritratti più importanti di Schiele e rappresenta una testimonianza della relazione tra l’artista e il mecenate.

Crediti
 Joe Conta
 Disegni di Schiele
 SchieleArt •  Portrait of Dr. Franz Martin Haberditzl • 




Quotes casuali

Termine derisorio usato dallo stupido per tutto il sapere che trascenda la sua impenitente ignoranza.cultura libresca Ambrose Bierce
Il dizionario del diavolo
Fai di questa idea la tua vita – pensa ad essa, sognala, vivi su quell'idea. Lascia che il tuo cervello, i muscoli, i nervi, ogni parte del tuo corpo, siano pieni di quell'idea, e semplicemente lascia ogni altra idea da sola. Questa è la via per il successo.Swami Vivekananda
L'uomo si distingue dal resto della natura soprattutto per uno strato gelatinoso di menzogna che lo avvolge e lo protegge.Hermann Hesse