Anarchist
Se posso permettermi il lusso del termine, da un punto di vista ideologico sono sicuramente anarchico. Sono uno che pensa di essere abbastanza civile da riuscire a governarsi per conto proprio.

Crediti
 • Fabrizio De Andre' •
 • SchieleArt •  Anarchist • 1910 •

Similari
 ⋯ Il potere e l’onore
181% ArticoliGiuseppe TortoraPolitica
Quando penso a certi personaggi che hanno popolato le nostre aule parlamentari, non riesco a fare a meno di pensare ad una famosa scena del film «Totò a colori». In treno, in uno scompartimento del vagon-lit, il sospettoso Antonio Scannagatti, musicista i⋯
 ⋯ Dall’autorganizzazione alla comunizzazione
151% ArticoliAutori VariPolitica
Designare la rivoluzione come comunizzazione è dire questa cosa abbastanza banale, che l’abolizione del capitale è l’abolizione di tutte le classi, compreso il proletariato, e non la sua liberazione, il suo ergersi a classe dominante che organizza la soci⋯
Tullio Pericoli ⋯ Ritratto incompiuto ⋯ 1985VII/XX Tesi di politica
141% Enrique DusselPolitica
 Se il privato e il pubblico sono gradi di intersoggettività, il sociale, il civile e il politico sono gradi di istituzionalità di azioni o sistemi del campo politico. La politica ha a che vedere essenzialmente con il sociale – benché erroneamente H. Aren⋯
 ⋯ Vogliate essere liberi, e lo sarete!
118% Michail BakuninPolitica
Cari compagni, vi ho detto la volta scorsa che due grandi avvenimenti storici avevano fondato la potenza della borghesia: la rivoluzione religiosa del sedicesimo secolo, conosciuta col nome di Riforma, e la grande Rivoluzione politica del secolo scorso. Ho⋯
 ⋯ XV/XX Tesi di politica
111% Enrique DusselPolitica
 Il popolo, i suoi movimenti, la leadership che è obbendienziale al popolo, che per anni e anni abbiamo raccolto la morte dei nostri nei campi del Chiapas, Andavano i nostri passi senza meta, soltanto vivevamo e morivamo (Entramos otra vez en la historia.⋯
Egon Schiele ⋯ Self-portrait with red hair and striped oversleevesQuestioni incomprensibili e prive di interesse
96% FilosofiaPierre HadotSchiele Art
I non filosofi generalmente considerano la filosofia un linguaggio astruso, un discorso astratto, che un piccolo gruppo di specialisti, l’unico in grado di capirlo, sviluppa senza scopo intorno a questioni incomprensibili e prive di interesse, un’occupazi⋯