Rivendicazione che si contraddice e si annulla da sé
Coloro che dimostrano che ogni forza produttiva attribuita al capitale è uno spostamento, una trasposizione della forza produttiva del lavoro, dimenticano appunto che il capitale stesso è essenzialmente questo spostamento, questa trasposizione, e che il lavoro salariato in quanto tale presuppone il capitale ed è quindi anch’esso questa transustanziazione; il processo necessario a porre le sue stesse forze come estranee all’operaio. Lasciar sussistere il lavoro salariato e nello stesso tempo sopprimere il capitale è quindi una rivendicazione che si contraddice e si annulla da sé.

Crediti
 Karl Marx
 Lineamenti fondamentali della critica dell'economia politica
 SchieleArt •   • 




Quotes per Karl Marx

La strada per l'inferno è lastricata di buone intenzioni.

Il socialismo è pane e rose, il necessario e il superfluo, una società dove si mangia meglio e di più, dove si lavora meglio e di meno, ma anche una società dove si è più felici, realizzati, liberi.

La religione è il singhiozzo di una creatura oppressa, il sentimento di un mondo senza cuore, lo spirito di una condizione priva di spirito. È l'oppio dei popoli.

L'uomo fa la religione, e non la religione l'uomo... La miseria religiosa è insieme l'espressione della miseria reale e la protesta contro la miseria reale.
La religione è il sospiro della creatura oppressa, il sentimento di un mondo senza cuore.
È l'oppio del popolo.

Da ognuno secondo le proprie capacità, a ognuno secondo i propri bisogni.