Egon Schiele ⋯ Lyric poet

Alcuni fumano, altri bevono altri si drogano e altri si innamorano…ognuno si uccide a modo suo.


Crediti
 • Gabriel García Márquez •
 • SchieleArt •  Lyric poet • 1911 •

Similari
Egon Schiele ⋯ Portrait of the PainterNessuno mostrerà di volere qualcos’altro
231% FilosofiaPlatoneSchiele Art
E così evidentemente sin da quei tempi lontani in noi uomini è innato il desiderio d’amore gli uni per gli altri, per riformare l’unità della nostra antica natura, facendo di due esseri uno solo: così potrà guarire la natura dell’uomo. Dunque ciascuno di ⋯
Egon Schiele ⋯ Self-PortraitIl mio discorso su Amore
88% FilosofiaPlatoneSchiele Art
Ciascuno di noi è dunque come un contrassegno d’uomo, tagliato com’è, a somiglianza delle sogliole, da uno in due; e cerca quindi sempre il contrassegno a lui corrispondente. Ora, tutti quegli uomini che sono frazione del sesso comune, quello che allora s⋯
Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
54% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso “Il piacere del testo” analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a “leggere fino a farsi del male! F⋯
Egon Schiele ⋯ Crouching Female NudeUna sorsata di patria
52% Schiele ArtStefan Zweig
Perciò guardali bene, i senza patria, tu, che sei fortunato, tu, che sai dove trovare la tua casa e la tua patria, tu, che tornando da un viaggio trovi pronta la tua stanza, preparato il tuo letto, e intorno a te i libri che ami e gli oggetti che ti sono ⋯
Egon Schiele ⋯ La nostra identità
49% Oliver SacksSchiele Art
Ognuno di noi ha una storia del proprio vissuto, un racconto interiore, la cui continuità, il cui senso è la nostra vita. Si potrebbe dire che ognuno di noi costruisce e vive un “racconto”, e che questo racconto è noi stessi, la nostra identità. Se voglia⋯
Egon Schiele ⋯ Portrait of HerbertAveva continuato a girovagare per le strade deserte
48% Alan BennetSchiele Art
Aveva continuato a girovagare per le strade deserte, domandandosi come faceva la gente. I pub erano tutti chiusi e l’unico posto ancora aperto era una lavanderia a gettone, che aveva un telefono pubblico in vetrina. Gli sembrò un colpo di fortuna: non ave⋯