⋯
L’osceno è per definizione quanto si sottrae al concetto. In quanto al comico non va mai confuso con la commedia o, peggio ancora con il buffo. Così come il sentimento del tragico non va mai confuso con la tragedia. Commedie e buffoni mi noiano e mi ripugnano. Sono ammiccanti, intrattengono la gente, sono schifosamente sociali e socievoli. Gonfiano le gote e strabuzzano gli occhi come i rospi da cortile e si gonfiano ad ogni applauso. Vogliono essere trasgressivi e sono consolatori. Repellenti.
Il comico è tutto l’opposto. Quanto di più asociale e libertino si possa concepire, se mai fosse concepibile. Comico e porno hanno ingoiato la mia vita, tutte le mie vite, come un serpente a sangue freddo. Fissando il buio a occhi chiusi come scriba e come attore, ho riso fino a farmi male. Il comico è cianuro. Si libera nel corpo del tragico, lo cadaverizza e lo sfinisce in un ghigno sospeso.

Crediti
 • Carmelo Bene •
 • Pinterest •   •  •

Similari
⋯ Pina Bausch ⋯Pina Bausch – la danzatrice fuori dal tempo
43% ArticoliTeatroTino Di Cicco
…una donna che danza e che divinamente cesserebbe d’essere donna se potesse assecondare fino alle nubi il passo che ha eseguito. • Paul Valéry Se tu togli il senso, togli la direzione al tempo, e siccome noi siamo “fatti” di tempo, se togliamo direzione a⋯
Carmelo BeneLa forza instabile non-rappresentativa
25% Gilles DeleuzeTeatro
Ciò che qui si amputa, si sottrae, è tutto il sistema regale e principesco… Operando la sottrazione dei personaggi di Potere o di Stato, Bene dà dunque libero corso alla costituzione dell’uomo di guerra sulla scena, con le sue protesi, le sue difformità⋯
⋯  ⋯Il suo Macbeth era ridicolo
17% Philip RothTeatro
Non era più capace di fare uno Shakespeare a bassa intensità e non era più capace di fare uno Shakespeare ad altra intensità, e pensare che aveva fatto Shakespeare per tutta la vita. Il suo Macbeth era ridicolo, e quelli che lo videro lo dissero senza ecc⋯
⋯ Roberto Di Costanzo ⋯Solo un poeta capisce un’altro poeta
12% AforismiCarmelo Bene
Per capire un poeta, un artista, a meno che questo non sia soltanto un attore, ci vuole un altro poeta e ci vuole un altro artista.
 ⋯ Spegniti, piccola fiaccola!
12% TeatroWilliam Shakespeare
Domani, e poi domani, e poi domani scivola così a piccoli passi fino all’ultima sillaba che il tempo scrive nel suo libro. E tutti i nostri ieri hanno illuminato solo per qualche folle il cammino della morte polverosa. Spegniti! Spegniti, piccola fiaccola⋯
 ⋯ L’amor tuo resti a me
5% TeatroWilliam Shakespeare
Volto di donna che Natura pinse hai tu, signore e donna del mio amore: cuor di donna, ma dolce, che non finge mutevolmente come donna suole, occhio più ardente, che men falso gira e illumina ogni forma dove posa, uomo all’aspetto, che ogni aspetto vince e⋯