Il seme del male
Se neanche Lucifero, l’angelo favorito di Dio, poteva evitare di cadere nelle grinfie del male, che ne sarà di noi, comuni mortali? È inquietante, che persone ordinarie di buona natura, si trasformino in veri e propri demoni, capaci di infliggere terribili torture e addirittura la morte ai loro coetanei. Il seme del male, si sviluppa psicologicamente, ogni volta che si assume senza pensarci, un’autorità abusiva, come pure, presi nella passività, di fronte alle ingiustizie e alla violenza, o quando aggrediamo un altro essere umano. In qualunque caccia alle streghe, si cade in questi orribili estremi, disumanizzando l’altro, di un’ altra razza, altra religione, altro sesso, il diverso insomma. I pregiudizi sugli altri sono pieni di termini abusivi e umilianti. Le teatrali immagini del nemico che promuovono la propaganda strategicamente usata, lasciano la loro impronta emotiva di paura e di odio nel sistema limbico degli uomini, propaganda che porta alla totale immersione mentale della massa predatrice, dove l’altro è percepito come il nemico che merita di essere maltrattato, torturato o ucciso. Sono infiniti i tormenti che l’uomo ha inflitto ad altri esseri umani. Niente di cui essere orgogliosi, eppure continuiamo a ripetere in varie forme gli orrori ingiustificatamente giustificati. Forse è bene essere consapevoli che la forza del verbo, corrotto dall’insulto e dall’umiliazione, si nasconde dietro ogni pettegolezzo o anche dietro ad un qualsiasi commento malsano verso gli altri.

Crediti
 • Anonimo •
 • Pinterest •   •  •

Similari
 ⋯ L’unione libera
57% AnonimoIdee
Gli anarchici rifiutano l’organizzazione del matrimonio. Essi affermano che due persone che si amano non hanno bisogno di autorizzazioni da parte di terzi per dormire insieme e dal momento in cui la loro volontà gli conduce al letto, la società non ha nul⋯
 ⋯ Sollevazione generale
36% AnonimoArticoliIdee
L’austerithy è una delle componenti della perdita di significato dell’esistenza di ognuno. È evidente che solo i pochi possono trarre vantaggio dalle sofferenze economiche alle quali sottopongono i molti. A quali poteri e a quali potenti risulta utile il ⋯
⋯  ⋯È nata una nuova ideologia
26% AnonimoSocietà
Un cadavere si aggira per il mondo. Il cadavere dell’ideologia. Laddove la teoria è l’insieme organico delle idee possedute da un individuo, per ideologia si può intendere l’insieme di idee che possiedono un individuo. E le idee che costituiscono una ideo⋯
 ⋯ Il declino della violenza
26% Percorsi
L’idea che gli esseri umani possano essere pacifici per natura e che siano stati corrotti poi, da quelle che sono le istituzioni moderne, non regge molto, a sentire gli scienziati sociali, per quanto riguarda la violenza; infatti, il professore di psicolo⋯
⋯  ⋯I Mikrogramme e la poesia di Robert Walser
23% Antonio DevicientiPercorsi
L’impressione che si ha nell’ avvicinarsi ai manoscritti dei “microgrammi” walseriani è quella di una pazienza che sembra voler essere la stessa della natura quando quest’ultima, non vista e per così dire silenziosa, lascia accumulare strati su strati di ⋯
 ⋯ Decalogo per la vita
21% Franco ArminioPercorsi
Pensa che si muore e che prima di morire tutti hanno diritto a un attimo di bene. Non è che puoi pensarci sempre, pensaci qualche volta, anche solo una volta al giorno. Lascia che salga un filo di pietà verso gli altri, verso il fatto che hanno il tuo ste⋯