Sfogare il corpo
Per custodire i propri desideri impossibili, incerti ma intensi di vaghezza – avere le sue cose, sfogare il corpo, restare incinta, diventare una donna normale – occorreva adeguarsi alla messinscena di una campagna pubblicitaria su un prodotto fuorviante che rassicuri le altre sulla loro felicità, perché non s’immischino nella tua infelicità e tu possa tranquillamente spodestare qualcuna da un’identità che non le compete… E nessuno sarà mai da lei scontentato né accontentato a fondo. Men che meno, un potenziale animale che dipenda dalla sua pancia.

Crediti
 • Aldo Busi •
 • Pinterest •   •  •

Similari
 ⋯ La scrittura delle donne
768% ArticoliCixous HélèneSocietà
Héléne Cixous rilegge il saggio di Freud sulla Testa di Medusa per rivendicare il potere dell’écriture feminine, della scrittura femminile. Da terrificante e mostruosa, Medusa si trasforma in una figura sorridente e sovversiva in grado di destabilizzare l⋯

 ⋯ Il Codice di Hammurabi
202% ArticoliStorieWikipedia
Quando Anu il Sublime, Re dell’Anunaki, e Bel, il signore di Cielo e terra, che stabilirono la sorte del paese, assegnarono a Marduk, il pantocratore figlio di Ea, Dio della giustizia, il dominio su ogni uomo sulla faccia della terra, e lo resero grande f⋯

Renato Guttuso ⋯ LL’anno della rivoluzione
169% Maurice Rapport
Sotto un livido cielo di gennaio, un convoglio di slitte trainate da cavalli avanzava lasciando le sue scie in una pianura imbiancata di neve. La processione si fermò a una sbarra, e i passaporti dei passeggeri vennero esaminati da un sergente; un vecchio⋯

 ⋯ Il caso Nietzsche
161% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯

 ⋯ Sapere di non essere
139% IneditiSergio Parilli
Ho rivisto finalmente a Julián. Veniva da altri mondi non sconosciuti per lui, visto che è riuscito a tornare senza bussola. Non era tenuto a tornare, anche perché se stava bene dove era arrivato poteva restarci in eterno, visto che era previsto un viaggi⋯

Egon Schiele ⋯ Street in KrumauDi donnicciuole vecchie e giovani
116% FilosofiaFriedrich NietzscheSchiele Art
«Che cosa vai trascinando così paurosamente nel crepuscolo, Zarathustra? E che cosa nascondi con tanta cura sotto il mantello? È forse un tesoro che avesti in dono? o un bambino che ti nacque? o forse vai tu stesso per le vie tortuose dei ladri, tu amico ⋯