Si tratta di una metafora
Ero sopraffatto dalla sterilità infinita di questo deserto.
Anche se qui qualcosa avrebbe potuto attecchire, vi mancava la forza creativa del desiderio.
Ovunque ci sia la forza creativa del desiderio germoglieranno i semi propri di quel terreno […] Per trovare la propria anima, gli antichi andarono nel deserto.
Si tratta di una metafora. […] Si recarono nella solitudine del deserto per insegnarci che il luogo dell’anima è un deserto solitario. Lì ebbero visioni in abbondanza, i fiori del deserto, i fiori strabilianti dell’anima.

 
Crediti
 • Carl Gustav Jung
 • Il Libro Rosso
 • Pinterest •   • 

Similari

 ⋯ Il caso Nietzsche
601%  •  ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯


Renato Guttuso ⋯ LL’anno della rivoluzione
312%  •  Maurice Rapport
Sotto un livido cielo di gennaio, un convoglio di slitte trainate da cavalli avanzava lasciando le sue scie in una pianura imbiancata di neve. La processione si fermò a una sbarra, e i passaporti dei passeggeri vennero esaminati da un sergente; un vecchio⋯


 ⋯ Sapere di non essere
298%  •  IneditiSergio Parilli
Ho rivisto finalmente a Julián. Veniva da altri mondi non sconosciuti per lui, visto che è riuscito a tornare senza bussola. Non era tenuto a tornare, anche perché se stava bene dove era arrivato poteva restarci in eterno, visto che era previsto un viaggi⋯


 ⋯ L’onore
294%  •  Arthur SchopenhauerFilosofia
La discussione sull’onore sarà molto più difficile e molto più lunga di quella sul grado. Prima di tutto dovremo definirlo. Se a tal uopo dicessi: «L’onore è la coscienza esterna, e la coscienza è l’onore interno», la definizione potrebbe forse piacere a ⋯


 ⋯ La scrittura delle donne
269%  •  ArticoliCixous HélèneSocietà
Héléne Cixous rilegge il saggio di Freud sulla Testa di Medusa per rivendicare il potere dell’écriture feminine, della scrittura femminile. Da terrificante e mostruosa, Medusa si trasforma in una figura sorridente e sovversiva in grado di destabilizzare l⋯


 ⋯ Il mercantile
267%  •  IneditiSergio Parilli
Magari è troppo presto, ma i sognatori, hanno sempre lo sguardo perso, sicuramente piacevole nei loro pensieri e sorridono… ma, anche se sono solo due righe con due soli sostantivi, l’emozione è sempre la stessa per il poeta. Siamo nel periodo di un’attra⋯