Silenzio sulle vette

Per motivi non chiari, in circostanze ignote
l’Essere Ideale smise di bastarsi.
Dopotutto poteva durare all’infinito,
sgrossato dell’oscurità, forgiato dalla chiarezza,
nei suoi giardini di sogno sopra il mondo.
Perché, diamine, si mise a cercare impressioni
in cattiva compagnia della materia?
Che se ne fa di imitatori mal riusciti, sfortunati,
senza prospettive per l’eternità?
Una saggezza zoppa con una spina conficcata nel tallone?
Un’armonia fatta a pezzi da acque agitate?
Il Bello con dentro budella sgraziate
e il Bene – perché con un’ombra, se prima non l’aveva?
Doveva esserci una ragione,
anche se all’apparenza irrilevante,
ma questo non lo svelerà neppure la Nuda Verità
occupata a rovistare nel guardaroba terreno.
Per non dire di questi orribili poeti, Platone,
trucioli che la brezza sparge da sotto le statue
rifiuti del grande Silenzio sulle vette…

Crediti
 • Wisława Szymborska •
 • Pinterest • Erlend Mørk  •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Sei la terra che aspetta
37% Cesare PavesePoesieSchiele Art
Hai un sangue, un respiro. Sei fatta di carne di capelli di sguardi anche tu. Terra e piante, cielo di marzo, luce, vibrano e ti somigliano ‒ il tuo riso e il tuo passo come acque che sussultano ‒ la tua ruga fra gli occhi come nubi raccolte ‒ il tuo tene⋯
Egon Schiele ⋯ La scimmia all’aperto
33% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Hai presente il Trionfo di Alessandro Magno, di Gustave Moreau? La bellezza e il terrore, l’istante di cristallo in cui si spezza il respiro. Ma tu non hai indugiato sotto quella cupola nella penombra, sotto quella cupola illuminata dai feroci raggi di ar⋯
Egon Schiele ⋯ La greca
32% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Vedemmo una donna bruna costruire la scogliera. Non più di un secondo, come trafitta dal sole. Come le palpebre ferite del dio, il bambino premeditato della nostra spiaggia infinita. La greca, la greca, ripetevano le puttane del Mediterraneo, la brezza Ma⋯
Egon Schiele ⋯ Il silenzio
26% Edgar Lee MastersPoesieSchiele Art
Ho conosciuto il silenzio delle stelle e del mare e il silenzio della città quando si placa e il silenzio di un uomo e di una vergine e il silenzio con cui soltanto la musica trova linguaggio. Il silenzio dei boschi prima che sorga il vento di primavera..⋯
⋯ John Everett ⋯La bianca Ofelia
24% Arthur RimbaudPoesie
Sull’onda calma e nera dove le stelle dormono fluttua la bianca Ofelia come un gran giglio, fluttua lentissima, distesa sopra i suoi lunghi veli… – S’odono da lontano, nei boschi, hallalì. Da mille anni e più la dolorosa Ofelia passa, fantasma bianco, s⋯
Egon Schiele ⋯ La visita al convalescente
23% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
È il 1976 e la Rivoluzione è stata sconfitta ma noi ancora non lo sappiamo. Abbiamo 22, 23 anni. Io e Mario Santiago camminiamo lungo una strada in bianco e nero. Alla fine della strada, in un palazzo che sembra uscito da un film degli anni Cinquanta c’è ⋯