Sincere scuse
Cari psico evoluzionisti e altre parti coinvolte:

Vi preghiamo di accettare le nostre più sincere scuse per questa guerra e la conseguente distruzione, le perdite di vite umane e la disgrazia generalizzata. Come nazione abbiamo deciso, anche se un po’ tardi, che tutte queste discrepanze filosofiche non hanno molto senso. Pertanto, abbiamo deciso di porre fine al nostro coinvolgimento nel conflitto e abbiamo adottato misure estese (inclusi trattamenti clinicamente provati) per dimenticare che un giorno tutto questo sia successo. Allo stesso modo, confidiamo nel carattere benevolo del vostro popolo e vi esortiamo a non invadere il nostro paese, né a distruggere le nostre città o ad assassinare le nostre famiglie. Insistiamo: vi preghiamo di accettare le nostre sincere scuse e i nostri migliori auguri per il futuro.

Il governo e i cittadini degli Stati Uniti

Crediti
 • Ron Currie •
 • Dio è morto •
 • Pinterest •   •  •

Similari
Da Zarathustra a KhomeiniDa Zarathustra a Khomeini
104% ArticoliGerhard SchweizerLibri
La storia della Persia iniziò a Battria e prima ancora che un governatore vi regnasse in nome dei re divini, visse a Battria un uomo che sarebbe diventato, più di qualsiasi altro, una figura determinante per la notorietà della cultura persiana in occident⋯
AnimaliaAnimalia
67% ArticoliAutori VariLibri
Avete sentito: E ciò che è più importante fra i mortali, tutto viene da noi: da noi, gli uccelli. Il minimo che si possa dire è che la ricerca moderna non ha confermato questa ipotesi. Ma bisogna ammetterlo: la ricerca moderna, che pure ha chiarito molti ⋯
⋯  ⋯Pensavo nella bergère
37% FrammentiThomas Bernhard
Sono stato io a voltare le spalle a costoro, non loro a me, pensavo. Noi ci leghiamo a queste persone a filo doppio, poi, tutt’a un tratto le detestiamo e le lasciamo andare. Per anni corriamo loro appresso e mendichiamo la loro simpatia, pensavo, e a un ⋯
 ⋯ La diversità e la sua importanza
36% Hermann HesseLibri
Narciso era scuro e magro, Boccadoro era radioso e florido. Se Narciso sembrava un pensatore e un analizzatore, Boccadoro sembrava un sognatore e un’anima di fanciullo. Ma c’era al di sopra dei contrasti qualcosa che li accomunava: entrambi erano nature s⋯
 ⋯ C’è da spostare una menopausa!
34% Aldo BusiArticoliLibri
Vogliono allungarci la vita e già mi sembra troppo lunga quella che abbiamo. Troppo piena di tempi morti. I maggiori sbagli e i peggiori colpi di testa li commettiamo perché non sappiamo più come impegnare il troppo tempo “libero”, come stancarci fisicame⋯
 ⋯ Pedro Páramo
31% EstrattiJuan Rulfo
Álvaro Mutis salì a grandi falcate i sei scalini di casa mia con un pacchetto di libri in mano, separò dal mucchio il più piccolo e sbellicandosi dal ridere mi disse: – Leggi questo, cazzo, e impara! – Era Pedro Páramo. Quella notte non potei dormire prim⋯