Solo l’uomo tiene la bilancia
Quando un uomo, nell’attuale società, diventa un ribelle cosciente delle proprie azioni, è perché ha fatto nel suo cervello un lavoro di analisi doloroso le cui conclusioni sono imperative e non possono essere eluse se non per vigliaccheria. Lui solo tiene la bilancia, lui solo è giudice della ragione o del torto di odiare e di essere selvaggio, “perfino feroce“.

Crediti
 • Emile Henry •
 • Pinterest •   •  •

Similari
  ⋯ Roma Town Site
37% PercorsiUldio Calatonaca
Roma, lo dico subito, nell’ultima trentina d’anni è cambiata poco o nulla; o meglio lo ha fatto un po’ in male e un po’ anche in bene. Io, romano che trenta anni fa era ventenne, non capisco cosa è davvero peggiorato: mondezza trasporti sanità delinquenza⋯
 ⋯ La ragione ci ha fatto dimenticare le favole
36% Percorsi
La soluzione ai problemi umani non può venire dalla ragione, perché proprio la ragione è all’origine di gran parte di quei problemi. La ragione è dietro all’efficienza che sta progressivamente disumanizzando le nostre vite e distruggendo la terra da cui d⋯
 ⋯ Processo di perdita continua
31% Haruki MurakamiPercorsi
Una volta superato una certa età, la vita diventa nient’altro che un processo di perdita continua. Le cose importanti per la tua vita iniziano a scivolare fuori dalla tua portata, una dopo l’altra, come i denti che perdono. E le uniche cose che vengono a ⋯
The DhammapadaCosa intendo quando dico solo libertà?
29% Osho RajneeshPercorsi
La libertà può essere di tre tipi, e quei tre tipi devono essere capiti bene. Il primo è la libertà da, il secondo è la libertà per, ed il terzo è soltanto libertà – né da né per. Il primo, libertà da, è una reazione: è orientata al passato; stai lottando⋯
 ⋯ La conversazione
29% Erich FrommPercorsi
La differenza tra le modalità dell’avere e dell’essere, può essere facilmente illustrata da due esempi di conversazione. Prendiamo uno scambio di idee tipico tra due uomini, A il quale ha l’opinione x, e B il quale ha l’opinione y. Ciascuno dei due si ide⋯
Egon Schiele ⋯ Recicling boy LedereScegli la speranza
27% Lucio Anneo SenecaPercorsiSchiele Art
Sono più le cose che ci spaventano di quelle che ci minacciano effettivamente, Lucilio mio, e spesso soffriamo più per le nostre paure che per la realtà. Non so perché le paure infondate turbino di più; quelle fondate hanno un loro limite: tutto ciò che è⋯