⋯
Anche in seguito continuò a occuparsi molto delle mani. L’infermiera che lo serviva lo amava molto; egli le parlava sempre con aria supplichevole, anche se lei non capiva bene di che si trattava. Spesso cominciava in tono beffardo, le conosceva bene quelle strane formazioni, le aveva tenute nelle sue mani. Ma subito ricadeva, vivevamo secondo leggi che non sono nostre e il loro destino ci è estraneo come quello di un fiume su cui navighiamo. E poi, ormai spento, lo sguardo già in una notte, si trattava di dodici unità chimiche, che si erano aggregate non per ordine suo, e che sarebbero tornate a dividersi senza chiedergli il suo parere. In quale direzione, ci si doveva poi chiedere? È solo un soffio che le sfiora.

Crediti
 • Gottfried Benn •
 • Pinterest •   •  •

Similari
 ⋯ Le mani di Renoir
40% FrammentiJean Renoir
Parlava sempre della «man0». Giudicava i nuovi venuti dalle mani: «Hai visto quel tipo… come ha aperto il pacchetto delle sigarette… uno zotico… e quella donna, come ha tirato su i capelli con un gesto dell’indice… una sgualdrinella». Diceva: mani stupide⋯
⋯  ⋯Ana era imprevedibile
38% FrammentiJulio Cortázar
Adesso che lo scrivo per altri tutto ciò potrebbe esser stato la roulette o l’ippodromo, ma quel che cercavo non era denaro, a un certo momento avevo cominciato a sentire, a decidere che un vetro del finestrino del metro poteva portarmi la risposta, l’inc⋯
⋯  ⋯Sexistenza
38% Anna Maria TocchettoFrammentiJean-Luc Nancy
Esiste l’amore in tutta la sterminata estensione del termine, l’amore senza confini, l’amore per l’umanità, il mondo, la musica, il mare o la montagna, la poesia o la filosofia, che è essa stessa amore della sapienza. Non è così? Quest’ultima, a sua volta⋯
 ⋯ Il cordoglio non è una necessità
31% FrammentiMary Shelley
Non ho bisogno di descrivere i sentimenti di coloro che vedono recisi dal più irreparabile dei mali i loro legami più cari, il vuoto che si forma nell’animo, la disperazione che si fissa sul volto. Occorre molto tempo prima che la mente si persuada che co⋯
Egon Schiele ⋯ Self-Portrait with Lowered HeadAll’ingresso dell’associazione degli scrittori
28% FrammentiMihail BulgakovSchiele Art
 Una donna pallida e annoiata con i calzini bianchi e un basco bianco sedeva su una sedia di vimini presso l’ingresso della veranda all’angolo, dove tra il verde del pergolato era stata praticata un’apertura d’accesso. Davanti a lei, su un comune tavolo d⋯
Alejandro Nava ⋯ Lugares asombrososIl nulla come risposta
27% FrammentiRichard Feynman
Il sogno dell’umanità è trovare il canale giusto. Qual è il significato di tutto quanto? Cosa possiamo dire, oggi, intorno al mistero dell’esistenza? Se teniamo conto di tutto, non solo di quanto sapevano gli antichi, ma anche di quello che loro ignoravan⋯