⋯ Loui Jover ⋯

La parola è fatta di una sostanza chimica impalpabile che opera le più violente delle alterazioni.


Crediti
 • Roland Barthes •
 • Pinterest • Loui Jover  •  •

Similari
Il caso Nietzsche
494% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Un nuovo chiarimento della questione “Nietzsche e Stirner”
231% ArticoliBernd A. LaskaFilosofia
Da giovane ho incontrato una pericolosa divinità e non vorrei raccontare a nessuno ciò che allora ho provato — tanto di buono quanto di cattivo. Così ho imparato a tacere, come pure che bisogna imparare a parlare, per ben tacere, che un uomo che vuole te⋯
Pratiche di chimica: dalla foglia di coca alla cocaina
147% Pere EstupinyaSingoli
Le foglie che ho tra le mani provengono dalla pianta di coca. Se, come fanno alcuni villaggi indigeni, le secchi e le metti in bocca insieme ad una palla di frammenti calcarei di gusci di lumache di mare abbrustoliti e tritati, gradualmente estrarrai e in⋯
La sfera delle stelle fisse
141% AstrofisicaMargherita Hack
Cos’è l’universo? Beh, l’universo è tutto quello che possiamo osservare.Certo che l’universo degli antichi era molto, ma molto più piccolo, molto più casereccio del nostro: c’era la Terra al centro, la Luna, il Sole, i pianeti fissi su delle sfere cristal⋯
Dino Campana controlla l’autobiografia nel manicomio di Castel Puci
140% Roberto BolañoSchiele Art
Ero portato per la chimica, per la chimica pura. Ma scelsi di fare il vagabondo. Vidi l’amore di mia madre nelle bufere del pianeta. Vidi occhi senza corpo, occhi eterei che orbitavano intorno al mio letto. Dicevano che ero fuori di testa. Presi treni e b⋯