Egon Schiele ⋯

Che differenza corre tra scegliere ed essere scelto quando non possiamo fare altro che sottometterci alla scelta?


Crediti
 • Edmond Jabès •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Kauerndes MädchenLa scelta c’è dove c’è confusione
49% Jiddu KrishnamurtiSchiele Art
Per la mente che vede con chiarezza non c’è necessità di scelta, c’è azione. Penso che molti problemi scaturiscano dal dire che siamo liberi di scegliere, che la scelta significa libertà. Al contrario, io direi che la scelta significa una mente confusa, e⋯
Egon Schiele ⋯ Crouching Nude GirlSilenziosa luna
45% Giacomo LeopardiPoesieSchiele Art
Che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai, Silenziosa luna? Sorgi la sera, e vai, Contemplando i deserti; indi ti posi. Ancor non sei tu paga Di riandare i sempiterni calli? Ancor non prendi a schivo, ancor sei vaga Di mirar queste valli? Somiglia alla tu⋯
Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
42% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso “Il piacere del testo” analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a “leggere fino a farsi del male! F⋯
Egon Schiele ⋯ LevitationDio è un essere?
41% Antonin ArtaudSchiele Art
Là dove si sente puzza di merda si sente l’essere. L’uomo avrebbe potuto benissimo non cagare, non aprire il sacco anale, ma ha scelto di farlo come avrebbe scelto di vivere invece che accettare di vivere morto. Ma per non fare «cacca» avrebbe dovuto rass⋯
Egon Schiele ⋯ Il bene perfetto
38% AristoteleFilosofiaSchiele Art
Noi diciamo dunque che è più perfetto il fine che si persegue di per se stesso che non quello che si persegue per un altro motivo e che ciò che non è scelto mai in vista d’altro è più perfetto dei beni scelti contemporaneamente per se stessi e per queste ⋯
Egon Schiele ⋯ Edith Schiele in dressPermanente dramma
37% Schiele ArtSøren Kierkegaard
Paradossale è la condizione umana. Esistere significa “poter scegliere”; anzi, essere possibilità. Ma ciò non costituisce la ricchezza, bensì la miseria dell’uomo. La sua libertà di scelta non rappresenta la sua grandezza, ma il suo permanente dramma. Inf⋯