⋯
La fragilità di un essere umano è condizione preziosa per entrare nel proprio stato naturale di libertà.
Da quando nasciamo ci fanno credere il contrario; veniamo educati a generare una forza non reale che è solo rigidità, resistenza alla vita. Cresce con noi un ideale di perfezione pericoloso che non ci permette di essere noi stessi, che non accetta la debolezza umana.
La nostra natura divina si manifesta quando l’essere umano diventa consapevole della propria condizione di immensa fragilità e cede, si arrende, comprende che se apre mani e braccia in quello stato di immensa cedevolezza, inizia a volare. Non occorre essere forti per essere liberi.

Crediti
 • Alice Miller •
 • Pinterest •   •  •

Similari
⋯Resta solo l’Amore
37% Bert HellingerPercorsi
La vita ti delude per farti smettere di vivere di illusioni e vedere la realtà. La vita ti distrugge tutto il superfluo, fino a quando resta solo l’importante. La vita non ti lascia in pace per farti smettere di litigare e accettare tutto così com’è. La v⋯
Raffaello SanzioL’espressione più atea della vita
32% PercorsiVasilij Grossman
C’è, in questa raffigurazione visiva dell’anima di una madre, qualche cosa che la mente umana non riesce a cogliere. La bellezza della Madonna è legata saldamente alla vita terrena. Penso che questa Madonna Sistina sia l’espressione più atea della vita, d⋯
 Jacques-Luis David Il grande professore di diritto pubblico
29% Loris ZuttionPercorsi
Napoleone Bonaparte ha avuto la sorte, non molto usuale per i protagonisti della storia, di trovare nel più grande filosofo del tempo, Georg Wilhelm Friedrich Hegel, l’autorevolissimo interprete a livello ideologico, della sua azione pratica. Fin dai temp⋯
The DhammapadaCosa intendo quando dico solo libertà?
27% Osho RajneeshPercorsi
La libertà può essere di tre tipi, e quei tre tipi devono essere capiti bene. Il primo è la libertà da, il secondo è la libertà per, ed il terzo è soltanto libertà – né da né per. Il primo, libertà da, è una reazione: è orientata al passato; stai lottando⋯
Aela LabbéPater Noster
26% Anna Maria TocchettoPercorsi
Dalla tua poltrona dominavi il mondo. Solo il tuo punto di vista era giusto. Tu eri per me misura delle cose. Ai miei occhi assumevi l’aspetto enigmatico dei tiranni, la cui Legge si fonda sulla loro persona, non sul pensiero. • Frank Kafka • L’Edipo non ⋯
 ⋯ La pena di vita
25% AnonimoPercorsi
Alle persone messe al mondo, appena raggiunta la capacità di comprendere, andrebbero formulate delle scuse: “Ci spiace del nostro egoismo, e di essere caduti nella trappola della riproduzione, tesa dalla iniqua Natura…” Questo dovrebbe essere il battesimo⋯