Aëla Labbé

Pater Noster

Aela Labbé Dalla tua poltrona dominavi il mondo. Solo il tuo punto di vista era giusto. Tu eri per me misura delle cose. Ai miei occhi assumevi l’aspetto enigmatico dei tiranni, la cui Legge si fonda sulla loro persona, non sul pensiero. • Frank Kafka • ⋯

Il corpo è desiderabile

Aëla Labbé ⋯ La sessualità non è carne, è desiderio. Ciò a cui tende, non è l’eiaculazione, ma è l’incontro con l’altro, perché solo desiderando l’altro o sentendomi oggetto di desiderio altrui, io mi scopro come essere sessuato. La distinzione tra “amore” e “perversione ⋯

Agire e reagire

Aëla Labbé ⋯ La libertà è ciò che fai di quel che ti è stato fatto.
• Jean-Paul Sartre Il pensiero non è ciò che “abita” una condotta e le dona senso; piuttosto, il pensiero è ciò che permette una certa distanza da una maniera ⋯

Il momento supremo dell’amore

⋯ Aëla Labbé ⋯ ⋯

Riflesso di vagabonda vela

⋯ Aëla Labbé ⋯ ⋯

Veduta

⋯ Aëla Labbé ⋯ ⋯

Subisco questo corpo

⋯ Aëla Labbé ⋯ Io subisco questo corpo che governo. ⋯

Espressione infaticabile

⋯ Aela labbé ⋯ Davanti all’obiettivo io sono contemporaneamente: quello che io credo di essere, quello che vorrei si creda io sia, quello che il fotografo crede io sia, e quello di cui egli si serve per far mostra della sua arte. Ciò che la fotografia riproduce all’infinito ⋯

Disinvoltura davanti al Mistero

⋯ Aëla Labbé ⋯ Quello che ci distingue dai nostri predecessori è la disinvoltura davanti al Mistero. L’abbiamo persino sbattezzato: così è nato l’Assurdo… ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi