Albert Camus

Scrittore e drammaturgo francese, autore di saggi filosofici e politici. Distante dal marxismo, anche negli anni in cui, prima della guerra, aveva aderito al Partito comunista francese, C., che nel 1957 era stato insignito del premio Nobel per la letteratura, venne maturando un sempre maggior distacco dai partiti della sinistra storica, attestandosi su una posizione di difesa della democrazia indipendente da tutti i partiti, che mantenne fino alla morte, improvvisa e prematura, avvenuta, nel 1960, per un incidente stradale. (Fonte)

Il Deserto

 ⋯ Vivere certo, è un po’ il contrario di esprimere. Secondo i grandi maestri toscani, è testimoniare tre volte, nel silenzio, nella fiamma e nell’immobilità. Ci vuole molto tempo per capire che i personaggi dei loro quadri, si incontrano ogni giorno nelle vie di Firenze ⋯

Essere… non avere!

 ⋯ Quando si ama, si ama tutta la persona così com’è, e non come si vuole che sia. • Lev Nikolàevič Tolstòj, • La Demande è al centro di tutta la storia della filosofia e rimane al centro della ricerca della psicoanalisi lacaniana.  Se la ⋯

L’esistenzialismo

Giorgio de Chirico ⋯ Le chant d'amour
Oltre che essere una corrente filosofica, l’esistenzialismo ha ispirato anche le più diverse forme di cultura nel periodo compreso fra le due guerre mondiali ed oltre, fino agli anni del dopoguerra. Come fenomeno culturale più ampio ha influenzato la letteratura, l’arte, la psicologia, la ⋯

La corrente esistenzialista

 ⋯
Dopo la prima guerra mondiale, in Germania e nel resto d’Europa, si diffuse un nuovo clima culturale, permeato dalla critica, alla fede ottimistica nella scienza e nel progresso, che aveva caratterizzato il secolo precedente. Le grandi impalcature del pensiero, come il positivismo, l’idealismo, il ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi